DITEGLI SEMPRE DI SÌ. Eduardo al Piccolo Strehler di Milano

Reading Time: 3 minutes Presentazione. Arriva al Piccolo Teatro Strehler di Milano, dal 18 marzo al 5 aprile, DITEGLI SEMPRE DI SI, una delle più fortunate commedie del repertorio eduardiano. Lo spettacolo, una produzione Elledieffe, La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, oggi diretta da Carolina Rosi, con la Fondazione Teatro della Toscana. Vede in scena Gianfelice Imparato, nei panni del protagonista Michele Murri, e Carolina Rosi in quelli di sua sorella Teresa. A dirigere la Compagnia Roberto Andò, regista abituato a muoversi tra cinema e teatro, qui alla sua prima esperienza eduardiana.

Read More

UN NEMICO DEL POPOLO. I limiti della democrazia, al Piccolo di Milano

Reading Time: 5 minutes Di Lucilla Continenza. UN NEMICO DEL POPOLO, premio Ubu 2019 (miglior spettacolo, miglior attrice protagonista) approda finalmente al Piccolo Teatro Strehler di Milano. L’acuta riflessione di Ibsen nella chiara e riuscita rivisitazione di Massimo Popolizio sarà nel tempio della prosa italiana fino al 16 febbraio. È uno spettacolo da non perdere e che affronta tematiche molto attuali, anzi attualissime come la corruzione, l’etica verso lo sfruttamento dell’ambiente, il ruolo dei media e soprattutto il consenso popolare, la cosiddetta maggioranza che per Ibsen/ Popololizio è il vero nemico del popolo.

Read More

LA COMMEDIA DELLA VANITÀ. Longhi porta Canetti in scena al Piccolo Strehler di Milano

Reading Time: 3 minutes Presentazione. Il Piccolo Teatro Strehler di Milano, dal 15 al 26 gennaio, presenta LA COMMEDIA DELLA VANITÀ, di Elias Canetti, per la regia di Claudio Longhi.Con La commedia della vanità il Piccolo mette in scena una delle opere meno conosciute e più attuali di Canetti. Sul palco 23 attori, tra cui i neo-diplomati della Scuola Iolanda Gazzerro di ERT, e due musicisti coinvolti propongono al pubblico italiano il grande autore premio Nobel.

Read More

STREHLER. Il Regista con la R maiuscola e il suo “Piccolo” di Milano

Reading Time: 8 minutes Strehler, (Giorgio Strehler) una delle colonne del teatro italiano, un’icona; nasce a Barcola (Trieste) il 14 agosto 1921 e muore a 76 anni a Lugano. Se ne va per sempre proprio sul palco, lì dove era sempre stato, quel luogo tanto amato, e che ne costituiva l’identità. Instancabile, ci lascia, infatti, la notte di Natale del 1997, durante le prove di Così fan tutte, di Mozart. La rappresentazione sarebbe stata la sua prima regia di un’opera lirica al (nuovo) Piccolo Teatro di Largo Greppi di Milano, che il Regista (con la R maiuscola) purtroppo non inaugurerà mai.

Read More