TEATRO ARGOT. Il toccante comunicato di chiusura stagione del teatro romano

Teatro Argot

Reading Time: 4 minutes IL TEATRO ARGOT STUDIO di Roma informa attraverso un toccante comunicato stampa della chiusura della stagione 2019/20 a causa dell’emergenza Covid19. Parte dal presupposto che a causa della situazione che coinvolge tutti, nessuno escluso, non sarà possibile tornare a teatro in tempi brevi. Pubblichiamo il testo come lo abbiamo ricevuto perché come scrive l’Argot “il pensiero è uno dei pochi beni preziosi di cui non possiamo e non dobbiamo fare a meno”. “Il Teatro non morirà. Tutt’al più sarà necessario constatare se saremo noi in grado di sopravvivere, mutando forma e imparando a raccontare ancora una volta il mondo e il nostro tempo che, dopo quanto è accaduto, ne siamo certi, non rimarrà immutato”. La nostra speranza è di poter ritornare a vivere migliorati, più maturi, consapevoli che nulla è scontato. Ritornare a vivere con meno egoismo, uniti e con lo sguardo prima rivolto all’altro.

VIAGGIO IN ITALIA. Salvatores e il docufilm degli italiani a casa

Viaggio in Italia

Reading Time: 2 minutes Di Olimpia Tarquini. VIAGGIO IN ITALIA è il progetto tutto fatto a casa dal nostro Premio Oscar Gabriele Salvatores. Si tratta di un film collettivo che parte da un’idea del regista in tempi di quarantena a causa della pandemia globale. Come ha affermato Salvatores nei giorni scorsi nelle reti nazionali: “Il film vuole essere una fotografia realistica e documentata di come vivono gli italiani nelle loro case in un periodo epocale”. L’obiettivo per il regista è di dare una testimonianza realistica per non dimenticare, visto che la memoria storica è spesso labile.Salvatore racconterà quindi la quarantena ai tempi del Coronavirus con gli occhi degli italiani e con una produzione fatta tutta a distanza e in Smart working.

L’ULTIMO NASTRO DI KRAPP riparte dal live-stream

L'ultimo nastro di Krapp

Reading Time: 2 minutes Di Olimpia Tarquini. L’ULTIMO NASTRO DI KRAPP è tornato per chi ama il teatro e per gli operatori culturali, cambiando però la piattaforma. La trasmissione web radio che nasce da un’idea di Simone Giustinelli e condotta da Giustinelli con Stefano Patti, si piega, ma non si spezza. Riprende nonostante lo scenario apocalittico e confuso del COVID-19. L’ultimo nastro di Krapp #Homedition è infatti in onda, dal 23 marzo, ogni lunedì e giovedì dalle 11.00, fino alla fine del lockdown.