GUANCIALE: tra impegni internazionali e amore per l’Abruzzo

Guanciale

Reading Time: 4 minutes Di Lucilla Continenza e Monica Pioli. Parliamo di Lino Guanciale, artista famoso a livello nazionale e orgoglio marsicano (Appennino abruzzese). L’attore nato ai piedi del Parco Nazionale d’Abruzzo, ad Avezzano (1979), si appresta a interpretare la serie italiana, di respiro internazionale Survivor. Guanciale, un vero idolo in Abruzzo nasce come attore di teatro ed è anche dal 2017 direttore artistico del Teatro dei Marsi, di Avezzano.

UN NEMICO DEL POPOLO. I limiti della democrazia, al Piccolo di Milano

Un nemico del popolo

Reading Time: 5 minutes Di Lucilla Continenza. UN NEMICO DEL POPOLO, premio Ubu 2019 (miglior spettacolo, miglior attrice protagonista) approda finalmente al Piccolo Teatro Strehler di Milano. L’acuta riflessione di Ibsen nella chiara e riuscita rivisitazione di Massimo Popolizio sarà nel tempio della prosa italiana fino al 16 febbraio. È uno spettacolo da non perdere e che affronta tematiche molto attuali, anzi attualissime come la corruzione, l’etica verso lo sfruttamento dell’ambiente, il ruolo dei media e soprattutto il consenso popolare, la cosiddetta maggioranza che per Ibsen/ Popololizio è il vero nemico del popolo.

IL LADRO DI GIORNI. Scamarcio “balordo”, ma padre amorevole

Il ladro di giorni

Reading Time: 4 minutes Di Lucilla Continenza e Judith Maffeis Sala . Il LADRO DI GIORNI è un film drammatico e che tocca il cuore, diretto da Guido Lombardi e interpretato da Riccardo Scamarcio, con Massimo Popolizio (premio UBU 2019) e il giovanissimo Augusto Zazzaro. Si tratta di un’interpretazione matura e intensa di Riccardo Scamarcio che abbandona definitivamente i panni del bello, per mettere quelli di un “balordo”, ma amorevole padre e che indirizza il figlio al coraggio. Il soggetto del film ha vinto il Premio Solinas nel 2007, mentre il romanzo che narra questa vicenda è stato pubblicato da Feltrinelli nel 2019. Il film è un po’ in italiano e un po’ in pugliese. È stato presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019, e candidato al Premio Caligari 2019. Al Noir in Festival è stato candidato come miglior Noir dell’anno.

UBU 2019. I vincitori dei “David” del teatro italiano

Ubu

Reading Time: 3 minutes Di Lucilla Continenza. Premi Ubu 2019. Si è svolta ieri la premiazione del prestigioso premio del teatro italiano al Piccolo di Milano. Si tratta della 42° edizione condotta quest’anno da Cinzia Spanò e Graziano Graziani. L’Ubu, che può essere considerato il più importante premio del teatro italiano, come il David di Donatello per il cinema, per fare un esempio. Il Premio Ubu è una sorta di referendum su tutti gli spettacoli, che aderiscono, prodotti e presentati in prima nazionale in Italia nel corso di una stagione teatrale. Il periodo considerato è compreso tra il 1° settembre dell’anno precedente al 31 agosto dell’anno in corso.

Furore. AlI’India di Roma, “l’operina sonora” di Massimo Popolizio

Furore

Reading Time: 2 minutes Furore, al Teatro India di Roma. Ancora pochi giorni, fino al 1 dicembre, per poter assistere al reading tratto dall’omonimo romanzo di John Steinbeck. Di e con Massimo Popolizio, il testo è stato adattato da Emanuele Trevi, con musiche eseguite dal vivo da Giovanni Lo Cascio. Aiuto regista è Giacomo Bisordi.