JAMES DEAN, il mito della ribellione della Gioventù Bruciata

Reading Time: 5 minutes Di Judith Maffeis Sala. JAMES DEAN (Marion, 8 febbraio 1931 – Cholame, 30 settembre 1955), icona culturale di bellezza, inquietudine e ribellione, appare come il ragazzo senza paura, con la sigaretta in bocca e l’aria tenebrosa, simbolo dell’invincibilità, che ha saputo conquistare Hollywood e il pubblico di tutto il mondo per poi diventare una leggenda. In realtà James Dean ha una personalità fragile, tormentata e ambiziosa che trova rifugio nella recitazione. Muore a soli 24 anni a causa di un brutto incidente stradale, entrando nel mito come lo si conosceva nei film bello, inquieto e dannato.

Read More