CLAUDIA CARDINALE. Lo sguardo intenso e selvaggio del Cinema

Reading Time: 9 minutes Di Lucilla Continenza e Judith Maffeis Sala.CLAUDIA CARDINALE è una bellezza solare, selvaggia, ruvida e calda. Ha lavorato con grandi registi del cinema nazionale e internazionale: Mauro Bolognini, Damiano Damiani, Federico Fellini, Pietro Germi, Sergio Leone, Luchino Visconti, Valerio Zurlini, Luigi Comencini e tanti altri. È stata icona della bellezza italiana, dallo sguardo tenebroso e penetrante e le forme morbide, dotata di una voce roca che al cinema le ha dato una marcia in più.È un’attrice di talento naturale, a cui basta un semplice sguardo per bucare lo schermo. Cardinale è l’interprete del valzer più famoso della storia del cinema, quello del capolavoro di Visconti: il Gattopardo, girato accanto a Alain Delon e Burt Lancaster. Tanti i premi vinti, difficile elencarli tutti.

CINEMA ITALIANO: dagli albori alla fine della Grande guerra

Cinema italiano

Reading Time: 6 minutes Il Cinema italiano, alla nascita, non presenta particolari caratteristiche differenti da quello della contemporanea cinematografia francese dei Lumiére. Si tratta perlopiù di brevi “documentari” nello stile degli inventori francesi. l’Italia è una giovane nazione scarsamente alfabetizzata e ancora legata in prevalenza a modelli tradizionali di rappresentazione scenica. Sono proprio le caratteristiche tecniche (ancora molto semplici) del nuovo mezzo cinematografico, a garantire un rapido successo del cinema in Italia. In meno di un decennio si trasforma da curiosità da fiera a fenomeno di massa e oggetto di attività industriale