FASSBINDER: mito tedesco geniale e ribelle

Reading Time: 6 minutes Di Lucilla Continenza e Judith Maffeis Sala. RAINER WERNER FASSBINDER (Bad Worishofen – Baviera – 31 maggio 1945, Monaco di Baviera – 10 giugno 1982) regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, attore, drammaturgo, regista teatrale e scrittore tedesco, autore e regista televisivo, viene riconosciuto come un genio dal talento ribelle e poliedrico. Artista maledetto, dalla sessualità estremamente libera e anticonvenzionale, muore di overdose a causa di una combinazione letale di farmaci e droghe, lasciando una numerosa produzione di oltre 40 film e diverse regie teatrali. Nelle sue opere Fassbinder si rivela versatile contribuendo anche come compositore, scenografo, direttore della fotografia, montatore e produttore.

Read More

BERTOLT BRECHT, l’esule marxista del teatro

Reading Time: 6 minutes Di Judith Maffeis Sala. BERTOLT BRECHT, (Augusta, 10 febbraio 1898 – Berlino Est, 14 agosto 1956) drammaturgo, poeta, regista teatrale e saggista tedesco, naturalizzato austriaco, è considerato il più grande drammaturgo tedesco del secolo scorso. Elabora una sua teoria drammaturgica, quella del teatro epico con effetto straniamento, teatro fortemente politico, nel senso etimologico del termine.

Read More