#CasaParenti e le pillole video di Andrée Ruth Shammah

#Casaparenti

Reading Time: 4 minutes Presentazione. #CASAPARENTI e le VIDEO PILLOLE di Andrée Ruth Shammah. Con lo scopo di mantenere vivo e pulsante il dialogo e l’essenziale legame empatico con il proprio pubblico, il Teatro Franco Parenti, durante queste settimane di chiusura forzata dovuta all’epidemia Covid-19, propone ai suoi spettatori un programma di materiali video inediti e di archivio da visionare on line.

I PROMESSI SPOSI ALLA PROVA. Il ritorno di Testori al Parenti di Milano

I promessi sposi alla prova

Reading Time: 5 minutes Di Lucilla Continenza. I PROMESSI SPOSI ALLA PROVA, un classico del teatro di Giovanni Testori, per la regia di Andrée Ruth Shammah è nuovamente in scena al Teatro Franco Parenti di Milano, in sala grande, fino a domani 23 febbraio. Sul palco, in questa rappresentazione di metateatro, del drammaturgo lombardo, recitano tre grandi attori: Luca Lazzareschi (Il maestro), Laura Marinoni (l’attrice che fa Gertrude), Carlina Torta (l’attrice che fa Agnese).

TESTORI. Il “poeta” scandaloso della Milano degli emarginati

Testori

Reading Time: 6 minutes Di Lucilla Continenza e Judith Maffeis Sala. Parlare di Giovanni Testori è parlare di Milano, quella vera e “non da bere”, ma non solo. Testori è stato uno dei più importanti intellettuali del ‘900. Personaggio poliedrico, darne una definizione è difficile. Testori è stato scrittore, drammaturgo, pittore, critico d’arte, poeta, regista, attore e non dimentichiamo uno dei fondatori del Teatro Franco Parenti di Milano.

CITA A CIEGAS. Al Parenti di Milano, Gioele Dix/Borges e le “confidenze fatali”

Cita

Reading Time: 2 minutes Presentazione. Cita a ciegas (Confidenze fatali) è di scena fino al 22 dicembre al Teatro Franco Parenti di Milano. Lo spettacolo è un evento di punta della stagione del teatro meneghino. È stato scritto dall’argentino Mario Diament, per la traduzione, l’adattamento e la regia di Andrée Ruth Shammah.
Sul palco recitano infatti Giole Dix e Laura Marinoni, con Elia Schilton, Sara Bertelà e la giovane Roberta Lanave. Si tratta di una produzione del Franco Parenti e Fondazione Teatro della Toscana.