PAUL NEWMAN, gli occhi azzurri più amati del cinema

Reading Time: 7 minutes Di Lucilla Continenza e Judith Maffeis Sala. PAUL NEWMAN, un’icona del cinema di Hollywood. Ha interpretato spesso ruoli di bello e impossibile, sbruffone, beffardo, uomo forte e rude, ma nella sua vita privata ha sempre mantenuto i piedi per terra, senza perdere di vista la normalità. Non amante della mondanità Paul Newman è ricordato anche per la fama di attore riservato e scontroso, cosa che gli creerà un brutto rapporto con con l’Academy. Si aggiudica il suo primo Oscar solo nel 1986, quello alla carriera, poi come migliore attore nel 1987 per Il colore dei soldi di Martin Scorsese e infine per il suo impegno umanitario nel 1994.

Read More

ALLA RICERCA DI NINO MANFREDI: la biografia per omaggiare il grande attore

Reading Time: 2 minutes Presentazione. ALLA RICERCA DI NINO MANFREDI. In occasione della celebrazione dei 100 anni della nascita di Nino Manfredi non poteva mancare una pubblicazione in tema edita da Sagoma. Ecco allora Alla ricerca di Nino Manfredi, la biografia più ambiziosa mai dedicata al grande attore, realizzata partendo da interviste inedite, e da nuove fonti e corredata da quasi 150 foto rare o inedite.

Read More

LUIS BUÑUEL. L’omaggio di Cineteca Milano al Maestro surrealista

Reading Time: 2 minutes Presentazione. LUIS BUÑUEL. dal 18 febbraio 2021 Cineteca Milano intende celebrare l’anniversario della nascita (22 febbraio) del maestro del cinema surrealista Luis Buñuel, mettendo in streaming alcuni dei suoi capolavori. In programma i manifesti del surrealismo Un Chien Andalou e l’Age d’or, l’opera neorealista Las Hurdes e il recentissimo Buñuel nel labirinto delle tartarughe del regista spagnolo Salvador Simò, che ha vinto il Premio come Miglior Film d’Animazione agli European Film Awards 2019.

Read More

Repubblica Popolare Cinese: il cinema di Mao

Reading Time: 6 minutes Di Judith Maffeis Sala. Il cinema di MAO ZEDONG. Nel 1945, dopo la resa del Giappone avvenuta il 15 agosto, la Repubblica di Cina è fra le potenze vincitrici del secondo conflitto mondiale. Chiang Kai-Shek, capo del Guomindang (partito rivoluzionario cinese), unico al governo della Repubblica cinese dal 1927 al 1949, è avversario e perdente contro il PCC (Partito Comunista Cinese) di Mao Zedong, che vuole ricostruire un nuovo regime ponendo la capitale a Pechino. Il 1 ottobre 1949 nasce pertanto la Repubblica Popolare Cinese, con Mao Zedong come capo dello Stato fino alla sua morte nel 1976.

Read More

BRIGITTE BARGOT, icona di bellezza e seduzione irriverente

Reading Time: 6 minutes Di Judith Maffeis Sala. BRIGITTE BARDOT, B.B. (Parigi, 1934), è una delle poche attrici europee a raggiungere una grande popolarità negli Stati Uniti. Icona per eccellenza della seduzione femminile negli anni Cinquanta e Sessanta, è una bellezza inquietante che esercita un erotismo amorale e impudico e simultaneamente naturale e innocente. La sua carriera cinematografica è durata poco, anche se ancora oggi B.B è icona di bellezza e sensualità. A quasi 40 anni decide infatti di liberarsi dal fardello della sua immagine e dello star system per dedicarsi a una vita ritirata fatta di impegno civile e sociale, soprattutto indirizzata verso la difesa della causa animalista.

Read More

ANNA MAGNANI. Nannarella passionale e dolente, dai mille volti

Reading Time: 6 minutes Di Judith Maffeis Sala. ANNA MAGNANI (Roma, 7 marzo 1908 – Roma, 26 settembre 1973), attrice simbolo della cinematografia italiana, affettuosamente Nannarella, è particolarmente ricordata insieme ad Alberto Sordi e Aldo Fabrizi per essere una delle figure preminenti della romanità cinematografica del novecento. È considerata l’attrice per eccellenza, la più grande attrice italiana del secolo scorso. Dal temperamento deciso e ribelle, la sua carriera è stata un crescendo di successi e la sua vita turbolenta e vissuta con sanguigna passione.

Read More

ROBERT HOSSEIN. È morto l’attore francese, irresistibile Conte di Peyrac

Reading Time: 2 minutes Di Stefano Donghi. ROBERT HOSSEIN, il noto attore e regista francese, è morto il 31 dicembre 2020, all’età di 93 anni. L’annuncio è stato dato dalla moglie, Candice Patou. In Italia era ricordato soprattutto per il ruolo del fascinoso e irresistibile conte di Peyrac nella lunga serie di film Angelica, con protagonista l’intraprendente Michèle Mercie, bionda e coraggiosa. Hossein che in questi film conquista la contesa Angelica più per il temperamento che per la bellezza, aveva fatto innamorare il pubblico femminile di tutte le età, dando all’attore lo status di sex symbol tenebroso.

Read More

NOUVELLE VAGUE. I registi che inventarono il cinema d’autore

Reading Time: 5 minutes Di Lucilla Continenza e Judith Maffeis Sala. La Nouvelle Vague (Nuova Ondata) è un importante movimento cinematografico francese nato alla fine degli anni cinquanta, che dura pochi anni, ma che influenzerà il modo di fare cinema. In quel periodo una serie di autori indipendenti vogliono sperimentare tecniche nuove, avvicinandosi a un pubblico più giovane e “catturare lo splendore del vero” (Jean Luc Godard).

Read More