LA CASA DI CARTA. Countdown alla IV serie Netflix, che ha incollato alla TV

La casa di carta

Reading Time: 4 minutes Di Lucilla Continenza. LA CASA DI CARTA. Un motivo in più per restare a casa. In questa primavera surreale e distopica, da dimenticare, ma al contempo da ricordare, il 3 aprile, arriva la tanto attesa quarta serie de La casa di carta. Fiction Tv spagnola, che ha tenuto incollati a Netflix, milioni di spettatori, La casa di carta (La casa de papel) è stata ideata della mente originale dello sceneggiatore Álex Pina e di Joe W. La nuova serie si compone di otto episodi. Il leitmotiv sarà più il dramma e meno l’azione.

PREMIO SOLINAS EXPERIMENTA SERIE III ed. Premiati i tre finalisti

Premio Solinas

Reading Time: 3 minutes Preentazione. Si è svolta in Rai (11 febbraio-Roma) nella Sala degli Arazzi la manifestazione di premiazione del PREMIO SOLINAS EXPERIMENTA SERIE III edizione, concorso realizzato in collaborazione con RAI FICTION per sviluppare progetti innovativi di racconto seriale della durata di 25’ destinati a un prioritario sfruttamento su Rai Play e realizzare il pilota di serie con un Budget massimo di euro 120.000. I premi sono stati consegnati dalla Giuria, da Eleonora Andreatta (Direttrice Rai Fiction) e da Annamaria Granatello (Direttrice Premio Solinas).

GOLDEN GLOBE 2020. Denuncia verso le guerre e il dramma australiano

Gloden Globe

Reading Time: 6 minutes Di Lucilla Continenza e Judith Maffeis Sala. Golden Globe 2020. Al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, Los Angeles (California), nella serata e nella notte di domenica 5 gennaio, si è svolta la 77° edizione dei Golden Globe. Sarebbe dovuta essere una grande festa, ma i fatti dell’Iran e dell’Australia sono stati spunto per appelli di pace e di maggior attenzione verso l’ambiente. Nonostante ci fosse una iniziale richiesta del presentatore di non fare commenti politici, i Big di Hollywood hanno voluto (giustamente) dire la loro.

YOU 2. La redenzione di Joe?! Netflix presenta la seconda stagione.

You

Reading Time: 5 minutes DI Lucilla Continenza. YOU 2. È ora possibile “farsi assorbire” dalla seconda e attesissima serie di YOU, sul sempre più potente canale on demand Netflix che si arricchisce di film, di serie, di docu-film che tengono lo spettatore incollato alla smart TV, al PC o al cellulare. You è ispirata ai romanzi di Caroline Kepnes. Ne sono rimasta fin dall’inizio incantata, anche perché il genere “psicosociopatologico” è molto ben analizzato dagli sceneggiatori in quest’ultimo periodo.