HAIR, il musical ancora attuale che parla alle nuove generazioni

Reading Time: 2 minutes Recensione di Teresa Gallo. HAIR. Andato in scena l’8 gennaio al teatro Giuditta Pasta di Saronno (Varese) e in tour per l’Italia dall’11 al 16 gennaio, HAIR the tribal love-rock musical è la storia delle generazioni di giovani americani a fine anni ‘60, nel periodo della Guerra del Vietnam. La storia narra le vicende di un gruppo di ragazzi che si ribellano alle imposizioni della società del secondo dopoguerra. Loro con una nuova voglia di vivere ed essere liberi.

Read More

Il delitto di via dell’Orsina, commedia frizzante dal retrogusto noir con Dapporto

Reading Time: 3 minutes Recensione di Teresa Gallo. Il delitto di via dell’Orsina. In scena fino al 23 dicembre, al teatro Franco parenti di Milano, Il delitto di via dell’Orsina, per la regia di Andrée Ruth Shammah, è uno adattamento del testo francese L’affaire de la rue de Lourcine (1857) di Eugène Labicheb, tradotto dalla stessa Shammah assieme a Giorgio Melazzi.

Read More

IO, Moby Dick. d’Elia e la sfida con il leviatano che è in noi

Reading Time: 2 minutes Recensione di Judith Maffeis Sala. IO, MOBY DICK è in scena a MTM, Teatro Litta Milano dal 9 al 19 dicembre. Corrado d’Elia entra nelle pieghe del personaggio, lo mostra nei suoi percorsi mentali, riesce quindi a rendere lo spettacolo di grande intensità emotiva, comunicando appieno quella battaglia spirituale con se stesso, perennemente alla ricerca di un senso disperato per la propria vita.

Read More

The Music Critic. Reading sobrio e tagliente di Malcovich

Reading Time: < 1 minute Recensione di Demian Aprea. THE MUSIC CRITIC. Lo spettacolo The Music Critic con il premio oscar John Malcovich, è andato in scena come evento esclusivo e con grande partecipazione di pubblico, il 3 dicembre al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Ideato da Aleksey Igudesman sorprende per il coraggio con cui fa scempio della fama dei più grandi compositori classici dell’Ottocento e li stende: da Chopin a Beethoven, da Brahms a Debussy per arrivare a Rachmaninoff ed altri.

Read More

NAPOLI EDEN. Il docu sui Quartieri Spagnoli in corsa per gli Oscar 2022

Reading Time: 3 minutes Recensione di Judith Maffeis Sala. NAPOLI EDEN vede la città di Napoli teatro di un progetto volto a sensibilizzare, attraverso il linguaggio dell’arte, l’importanza della tutela dell’ambiente e dell’inclusione sociale dei ragazzi dei Quartieri Spagnoli. Napoli Eden è un film documentario sull’artista Annalaura di Luggo, diretto da Bruno Colella. Ha superato la selezione di ingresso al concorso degli Academy Awards ed è entrato nella lista delle opere in corsa alla nomination per la 93a edizione degli Oscar come miglior .

Read More

Dante Giotto. Sgarbi e l’umanesimo al Manzoni di Milano

Reading Time: 2 minutes Recensione di Judith Maffeis Sala. Dante e Giotto raccontati da Vittorio Sgarbi, in prima assoluta al Teatro Manzoni di Milano il 23 novembre. La sala era gremita di pubblico attento e affascinato dalla narrazione del famoso critico d’arte che partendo da “quello scempio” dell’arte bizantina affronta l’umanesimo inaugurato da Dante e Giotto, dove l’arte, da mera propensione estetica verso il divino, mette finalmente al centro l’uomo.

Read More

Caterina Caselli. Una vita, cento vite. Intuitiva e vera Caterina

Reading Time: 4 minutes Recensione di Judith Maffeis Sala. Caterina Caselli. Una vita, cento vite è il film documentario diretto da Renato De Maria, prodotto da Sugar Play in collaborazione con Rai Cinema e The New Life Company, distribuito da Nexo Digital, nelle sale italiane solo il 13, 14, 15 dicembre 2021. Caterina, presente in sala, lucida, sensibile, dolce ma volitiva, umile, vera, visibilmente emozionata, ricorda uno dei suoi grandi successi: Nessuno mi può giudicare e afferma: Dopo la proiezione, un’ovazione sincera le dà il responso.

Read More

Napoleone nel nome dell’arte: decadente e raffinato racconto di Nexo Digital

Reading Time: 3 minutes Recensione di Lucilla Continenza. Napoleone nel nome dell’arte, prodotto e distribuito in Italia da Nexo Digital, è un affascinante e raffinato racconto del rapporto tra Napoleone Bonaparte (1769-1821) con l’amore per l’arte e la cultura. Voce narrante, il premio Oscar Jeremy Irons che gira a Milano, città che ritrova nel film il suo fascino decadente, come alla biblioteca Braidense e a piazza Duomo in versione notturna e ottocentesca. Il docufilm sarà nelle sale cinematografiche solo l’8, il 9 e il 10 novembre.

Read More