Prima Diffusa: il programma di Cineteca Milano

Prima Diffusa: il programma di Cineteca Milano
Reading Time: < 1 minute

Prosegue, anche quest’anno, la partecipazione di Cineteca Milano MIC a “Prima Diffusa”, il progetto di Comune di Milano ed Edison che porta la Prima del Teatro alla Scala in oltre 30 luoghi di Milano.

Mercoledì 7 dicembre alle ore 18.00 presso Cineteca Milano MIC (e quest’anno anche presso Cineteca Milano Metropolis di Paderno Dugnano) sarà infatti trasmessa in diretta la Prima dell’opera Boris Godunov, dramma musicale e popolare in un prologo di tre atti, capolavoro di Modest Musorgskij, che inaugura la stagione 2022/2023 del Teatro alla Scala con la direzione musicale di Riccardo Chailly e la regia di Kasper Holten.

Come ogni anno Cineteca Milano MIC si propone di impreziosire la propria programmazione cinematografica con 6 titoli capaci di riportare il pubblico al fasto dell’epoca degli Zar, tra gioielli d’archivio e film che hanno fatto la storia del cinema.

Dal sontuoso Nicola e Alessandra (1971, Franklin J. Schaffner), ricostruzione del tragico destino dell’ultimo Zar di Russia Nicola II, a Ivan il Terribile (1944) e La congiura dei boiardi (1958), pietre miliari dedicate dal grande Sergej Ėjzenštejn a una delle figure più temute di Russia. Anche Hollywood non rimase indifferente di fronte a questo capitolo storico: in Anastasia (1956, Anatole Litvak) Ingrid Bergman interpreta una donna che potrebbe essere l’unica sopravvissuta della dinastia dei Romanov, guadagnandosi il suo secondo Oscar come migliore attrice.

Alla famiglia di Nicola II è dedicato anche L’assassino dello Zar (1991, Karen Šachnazarov), in cui un paziente psichiatrico pensa di aver provocato la morte del sovrano. La rassegna si conclude con una vera rarità: la proiezione in pellicola 35mm del muto Boris Godunoff(1922, Hans Steinhoff), personaggio a cui si ispira l’omonima opera di Musorgskij, con accompagnamento musicale dal vivo a cura del Maestro Antonio Zambrini.

Presentazione

www.cinetecamilano.it

www.ildogville.it

ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *