Al San Carlo torna Samson et Dalila di Camille Saint-Saëns

Al San Carlo torna Samson et Dalila di Camille Saint-Saëns
Reading Time: < 1 minute

A vent’anni dall’ultima rappresentazione, torna in scena al Teatro di San Carlo da giovedì 29 settembre a domenica 9 ottobre 2022 Samson et Dalila di Camille Saint-Saëns, produzione della Staatso per Unterden Linden di Berlino firmata dal regista cinematografico argentino Damián Szifrón e ripresa da Romain Gilbert.

Le scene sono di Etienne Pluss,i costumi di Gesine Völlm e le luci di Olaf Freese (riprese da Valerio Tiberi). La coreografia è di Tomasz Kajdański.

Nuovo titolo della Stagione Lirica 21-22in cartellone per quattro recite, Samsonet Dalila vedrà sul podio il nuovo direttore musicale Dan Ettinger alla guida di Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo.

In palcoscenico un cast che annovera Brian Jagde nel ruolo di Samson (un debutto nel ruolo il suo), Anita Rachvelishvili nei panni di Dalila. Ernesto Petti sarà Il sommo sacerdote di Dagon, Gabriele Sagona Abimelech e Roberto Scandiuzzi Un vecchio ebreo. Maestro del Coro José Luis Basso.

Opera più famosa di Camille Saint-Saënse in generale fra le più conosciute opere del repertorio romantico francese grazie alle sue straordinarie melodie e grandi scene corali, Samson et Dalila ha debuttato a Weimar nel 1877 sotto la direzione di Franz Liszt. Fonte letteraria del libretto di Ferdinand Lemaire èil Libro dei Giudici dell’Antico Testamento.

Presentazione

www.teatrosancarlo.it

www.ildogville.it

ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *