TAM
Reading Time: 5 minutes

Vogliamo incantarti, sospendere il tempo per un istante, regalarti un momento che nessuno potrà portarti via.

Il TAM di Milano, Teatro degli Arcimboldi ha presentato la nuova stagione 2022-23 che come di consueto sarà multidisciplinare tra teatro, musica, arte e tanto altro ancora.

Nota del TAM. Un anno fa annunciavamo il progetto di un nuovo Teatro Arcimboldi, quello che per noi di Show Bees doveva essere uno spazio multiforme che i cittadini milanesi potessero vivere interamente in tutte le sue declinazioni.

Ora, questo luogo sta diventando proprio come lo avevamo immaginato: un hub culturale nel quale Teatro, Arte, Musica sono i pilastri di una programmazione artistica integrata con realtà̀ creative diverse come design, formazione, cibo e ambiente, per un teatro sempre aperto e pronto ad accogliere i suoi ospiti.

Dopo oltre due anni di chiusura forzata delle attività̀ di spettacolo, abbiamo percepito l’esigenza del pubblico di avere a disposizione un luogo di incontro artistico e culturale dove vivere momenti di collettività̀ in totale libertà.

In una collocazione ideale e strategica come quella di Bicocca, che rappresenta un’estensione della città di Milano con i quartieri Isola e Nolo, il TAM si pone come uno dei principali snodi di un’area di estremo fermento culturale ed economico, di produzione di idee e di energia.

Con questi presupposti e con l’obiettivo sempre più̀ chiaro di far popolare il teatro in tutte le sue potenzialità̀, abbiamo deciso di puntare su un cartellone dal respiro ampio e internazionale e sulla sinergia creativa e produttiva per stimolare interessi, sensibilità̀ e carriere.

Puntiamo molto sui giovani e sulla loro formazione ospitando due delle migliori scuole a livello nazionale ovvero la STM Scuola del Teatro Musicale, prima istituzione per la formazione nel musical autorizzata dal Ministero dell’Università̀ e della Ricerca al rilascio del Diploma Accademico di I Livello in Recitazione e AUB Accademia Ucraina di Balletto, prestigiosa istituzione a livello internazionale che in questi mesi, oltre all’attività̀ artistica e formativa, si è occupata dell’accoglienza di studentesse e famiglie profughe dalle regioni di guerra in Ucraina, diventando un importante simbolo di pace e inclusione.

Ogni giorno oltre trecento ragazzi entrano al TAM per studiare, danzare e recitare, portando la loro energia tra le diverse sale e i corridoi del teatro.

All’attività̀ delle scuole si affianca anche la residenza artistica di OFI Orchestra Filarmonica Italiana che collabora con il TAM in diverse iniziative e con la quale riproporremo, dopo il successo della scorsa stagione, un prestigioso calendario di aperitivi musicali che accoglierà̀ il pubblico nel foyer del teatro nei mesi di ottobre e novembre.

Centrali nel cartellone della stagione 22/23 sono le collaborazioni con le più̀ importanti identità̀ culturali del nostro paese a partire da quella con la Fondazione Teatro Alla Scala, che anche nella prossima stagione tornerà̀ al TAM con uno spettacolo inedito del Corpo di Ballo in un programma fra novità̀ e repertorio, modulato sui talenti dei suoi artisti di punta, mentre con l’orchestra Filarmonica Arturo Toscanini festeggeremo l’ultimo giorno dell’anno con un viaggio emozionante nelle geografie del musical con brani di George Gershwin, Jerome Kern, Leonard Bernstein e Irving Berlin.

Nello spirito di una sempre maggiore apertura allo scambio e alla circolazione di idee ed attività progettuali, TAM promuove una rete di sinergie con autorevoli Enti e istituzioni del territorio italiano tra cui 24 Ore Cultura, Università̀ degli Studi di Milano Bicocca, Politecnico di Milano, Distretto Bicocca, Bocconi Alumni, Camera Nazionale della Moda, Salone del Mobile, ma anche partnership con prestigiose realtà̀ produttive italiane che sostengono e supportano le nostre attività̀ come Divani & Divani by Natuzzi, Aldo Coppola, Metra Building, Horm, Ricola e tanti altri.

In una struttura poliedrica che vuole essere luogo di socialità̀ e accoglienza, il cibo è parte sostanziale e imprescindibile. I due ristoranti all’interno del teatro, Finger’sA.r.t.s. dello chef nippo-brasiliano Roberto Okabe e il raffinato ristorante Tamo Bistrò, sono i punti chiave per rendere gioiosa e piacevole la visita al TAM con esperienze culinarie di altissimo livello.

Per mantenere saldo il legame con tutti gli spettatori che ci hanno scelto, offriamo servizi inediti a tutta la community del TAM. Nel 2021 abbiamo dato vita alla piattaforma di ticketing TAMTickets, che permette l’acquisto dei biglietti direttamente e senza intermediazione accedendo ai migliori posti disponibili e ricevendo supporto dal nostro personale dedicato.

Un dialogo che continua grazie all’invio di newsletter periodiche per tenere informato il pubblico su tutte le nostre iniziative, sui nuovi spettacoli, sull’apertura delle vendite e veicolare offerte last minute per molti eventi in cartellone.

Quest’anno l’offerta si arricchisce con la nascita di TAM TOGETHER, l’esclusiva membership card che dà accesso a speciali benefit come promozioni sui biglietti, priority line sugli acquisti, inviti ed experience, ma anche fast track e sconti presso gli Enti convenzionati.

Questa stagione vedrà̀ inoltre l’inaugurazione del nuovissimo QUBOutique TAM Concept Store, gestito in collaborazione con 24Ore Cultura, e realizzato grazie al supporto di Metra Building, Horm e Milleforma, che sarà una vera e propria piccola scatola delle meraviglie all’interno del nostro foyer, dove il pubblico potrà̀ intrattenersi ed acquistare tantissimi prodotti personalizzati TAM e non solo.

In un teatro progettato da una prestigiosa firma dell’architettura come Vittorio Gregotti prosegue, dopo il progetto Vietato l’Ingresso che ha trasformato i camerini del TAM in veri e propri “camerini d’autore”, la sinergia con il mondo del design e nasce ARCHimboldi, incontri con illustri architetti di fama nazionale che si terranno nel corso della prossima stagione.

Sulla scia del successo dei tour guidati degli scorsi mesi, prende vita il progetto stabile VisiTAMi che porterà i visitatori a conoscere i luoghi più reconditi del teatro. Spazio all’arte anche con la mostra Forever Marilyn by Sam Shaw – The Exhibitionper commemorare i 60 anni della morte dell’attrice, diva tra le dive.

Non esiste una realtà̀ culturale che prescinde dalla cultura ambientale e noi del TAM ci siamo posti l’obiettivo della transizione ecologica del teatro. Vogliamo diminuire il più possibile l’impatto ambientale lavorando sulla ricerca e l’attuazione di soluzioni tecnologiche che aiutino a ottimizzare i consumi di energia elettrica e riscaldamento. Nei prossimi mesi verrà̀ avviato un progetto di relamping per convertire l’attuale illuminazione in sorgenti a led oltre all’installazione di pannelli fotovoltaici.

Il cuore della nostra mission rimane lo spettacolo e in quest’ultima stagione 2021/22 abbiamo messo in campo tutta la nostra professionalità̀ per regalare a tutto il pubblico emozioni irripetibili. 298 tra spettacoli, mostre ed eventi, oltre 350.000 persone che hanno frequentato la nostra sala, ma soprattutto 700.000 mani che hanno applaudito i nostri artisti (…).

Ora siamo pronti a farvi scoprire la stagione 2022/23, costruita all’insegna della leggerezza e della magia, della bellezza e dell’incanto, tra anteprime e grandi classici che animeranno un cartellone trasversale che metterà̀ al centro della scena le emozioni.

Ci saranno i volti più̀ amati dal pubblico e grandi novità̀ come il debutto teatrale di Alessandro Cattelan e, per la prima volta al TAM, il travolgente Checco Zalone. I grandi comici come Luca Ravenna, Alessandro Siani e il ritorno di Zelig. Prestigiosi appuntamenti per la danza con l’inedita proposta de il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, l’energica e solare Parsons Dance, il classico Lo Schiaccianoci dell’Accademia Ucraina di Balletto, l’irriverente LesBalletsTrockadero de Monte Carlo, Roberto Bolle che torna al TAM con il Béjart Ballet Lausanne e l’affascinante compagnia di danza classica cinese ShenYun. Per i musical ci prepariamo ad accogliere le tappe del tour internazionale di Rocky Horror Show, il ritorno di Notre Dame De Paris, le celebrazioni per il decimo anniversario di Priscilla – La regina del deserto e il debutto del nuovo Legally Blonde – la rivincita delle bionde. Non mancheranno le proposte che strizzano l’occhio ai più piccoli e alle famiglie come il Lago dei Cigni On Ice, Geronimo Stilton, MiraculousLadybug the Musical Show.

Come sempre i concerti saranno una parte importante del cartellone con i tour dei più̀ importanti artisti internazionali che faranno tappa al TAM, tra cui Anastacia, Opeth, Mika, James Taylor, Brit Floyd, Jack Savoretti, Tori Amos e tantissimi altri. I Negramaro apriranno il loro tour europeo proprio al TAM e sono già̀ in programma i concerti dei principali artisti italiani, fra cui Mario Biondi, Francesco Renga, Daniele Silvestri, Venditti & De Gregori, Umberto Tozzi, Marco Masini.

Appuntamento nel periodo natalizio con l’immancabile Gospel Night e la Filarmonica Arturo Toscanini, mentre per rivivere le musiche dei grandi protagonisti della nostra epoca proponiamo i concerti di Queen Mania Rhapsody, Morricone Film History e Jannacciami! Il calendario Musica si completerà̀ nelle prossime settimane con l’annuncio di tanti altri importanti artisti della scena musicale che sicuramente saranno una gradevole sorpresa per il nostro pubblico.

Incantami è la richiesta che accogliamo da ogni spettatore, le cui sensazioni rendono ogni spettacolo sempre diverso e mai uguale a sé stesso: Teatro, Arte e Musica sono il motore di questa macchina dei sogni che accende il TAM ogni sera per regalare magia, entusiasmo, gioia, stupore e meraviglia che esplodono in quell’applauso fragoroso e trascinante che è il vero e unico incanto.

Presentazione

www.teatroarcimboldi.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.