piazza
Reading Time: 2 minutes

Si tiene sabato 2 luglio 2022 alle ore 18:00 alla Casa del Cinema di Roma – nella tappa romana del SalinaDocFest , dal titolo “Diaspore incontri e Metamorfosi” – la proiezione in anteprima mondiale del documentario ‘Piazza‘, scritto e diretto da Karen Di Porto, prodotto dalla Sacher Film di Nanni Moretti con la stessa regista, che sarà presente alla proiezione.

‘Piazza‘ concorre al Gran Prix Media Fenix al Miglior Documentario del Concorso Internazionale SDF 2022, che sarà consegnato da una giuria composta da Laura Delli Colli (Presidente), Igiaba Scego e Gioia Avvantaggiato. Il Premio degli Studenti Dams / Università degli Studi Roma Tre sarà invece consegnato dalla professoressa Ivelise Perniola, Presidente della giuria studentesca.

‘Piazza‘ sarà proiettato anche lunedì 4 luglio alle ore 21:30 all’Arena Nuovo Sacher di Roma (Largo Ascianghi, 1), sempre presentato dalla regista, Karen Di Porto.

‘Piazza’ è il cuore dell’ebraismo romano. Una piccola zona nel centro di una grande città con una storia dura e antica. In un racconto che procede per interviste ai protagonisti di Piazza, si ricostruisce un presente vivace e un passato di dolore e orgoglio, attraverso lo sguardo della figlia di uno di loro. Una realtà ebraica particolare si fa simbolo della diaspora mondiale in un viaggio alla scoperta di un mondo che, visto dal suo interno, ci appare più vicino.

Ho sempre sognatosottolinea la registadi poter, attraverso la mia vicinanza, offrire uno sguardo vivido sulla realtà nella quale sono cresciuta e condividere l’amore che provo per i luoghi e le persone protagoniste di questo racconto. Raccogliendo interviste nel corso degli anni, mentre la vita stessa faceva il suo corso, anche il senso del mio lavoro è cambiato, costringendomi a tornare su temi che credevo di aver elaborato, per vederli con nuovi occhi”.

LA REGISTA

Karen Di Porto, regista, attrice e sceneggiatrice si appassiona al cinema dopo la laurea in Giurisprudenza seguita dal professor Stefano Rodotà. Dirige il suo primo cortometraggio “Nicolino” nel 2011. Con “Cesare”, secondo cortometraggio ottiene diversi riconoscimenti.  Nel 2017 esce il suo primo lungometraggio “Maria per Roma”, presentato in Selezione Ufficiale alla Festa del Cinema di Roma e vincitore, l’anno successivo, del Globo d’Oro come Miglior Opera Prima. E’ in lavorazione la sua opera seconda, “Il grande Boccia”, sulla vita e le imprese di Tanio Boccia. “Piazza” è il suo primo documentario, un’immersione nella sua radice ebraica.

Durata: 60′

Presentazione

www.casadelcinema.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.