CINETECA MILANO
Reading Time: < 1 minute

Dal 24 giugno presso CINETECA MILANO ARLECCHINO una rassegna dedicata a 4 titoli cult, intramontabili capolavori, degli anni ’50 e ’60, classici da vedere e ridere solo sul grande schermo del cinema.

Apre questo calendario Bande à part, vera e propria pietra miliare della Nouvelle Vague, settimo lungometraggio di Jean-Luc Godard con protagonista la splendida attrice, regista e musicista danese Anna Karina.

Il programma prevede poi la proiezione de L’angelo sterminatore del grande maestro spagnolo Luis Buñuel, opera che scava nei meandri della psiche umana, in particolare del mondo borghese; L’appartamento di Billy Wilder, uno dei suoi film più cinici, quasi esclusivamente girato in interni, sullo sfondo di una New York grigia meravigliosamente ricostruita, un film sull’ipocrisia e l’egoismo raccontati con la leggerezza di una commedia hollywoodiana, che vinse il Premio Oscar nel 1961 come miglior film e miglior regia.

E infine non poteva mancare Rapina a mano armata, terzo lungometraggio di Stanley Kubrick, gangster movie atipico dalla struttura sperimentale e piena di innovazione, un’opera tagliente dall’altissimo livello di tensione.

Presentazione

https://www.cinetecamilano.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.