La nuova stagione del Globe Theatre di Roma

La nuova stagione del Globe Theatre di Roma
Reading Time: 2 minutes

Il Silvano Toti Globe Theatre, unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti, apre di nuovo le sue porte il 10 Giugno.

Da cinque anni il Globe è parte del Sistema di Teatro Pubblico Plurale, coordinato dal Teatro di Roma e promosso da Roma Culture.

Sotto la direzione artistica di Proietti il teatro ha raccolto un successo sempre crescente facendo il tutto esaurito anche nelle ultime stagioni, nonostante le limitazioni Covid, mettendo in scena spettacoli senza riduzione numerica degli interpreti.

Quest’anno Il programma sarà quello di offrire come sempre un luogo di aggregazione, non penalizzando la ricchezza numerica e artistica delle proposte, senza trascurare la formazione e la didattica.

Continua la collaborazione con un partner naturale per collocazione ed eccellenza, l’Accademia Nazionale d’Arte drammatica Silvio d’Amico.

Gli allestimenti offriranno ai giovani attori l’occasione di debuttare nella professione, incontrando un pubblico numeroso, recitando le parole di un autore che costituisce un appuntamento fondamentale per ogni interprete. Ai giovani attori si aggiungono quest’anno gli allievi del corso di coreografia dell’Accademia Nazionale di Danza, nel quadro di uno sviluppo della collaborazione con gli istituti di formazione artistica che hanno sede nella città di Roma.

Prosegue la sinergia con il Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell’Università Roma Tre, che ha visto nel 2020 l’inaugurazione dell’Archivio Silvano Toti Globe Theatre promosso e ospitato dall’Università.

Durante la stagione, come negli anni precedenti, il teatro ospiterà il PCTO di Roma Tre rivolto a studenti delle scuole superiori romane e laziali, dedicato alle potenzialità del teatro Shakespeariano per l’apprendimento della lingua inglese e sarà uno dei partner della quarta edizione della Shakespeare’s Rome International Summer School, programma intensivo internazionale completamene in ingleserivolto a studenti post-lauream europei ed extra-europei.

Si aggiungono quest’anno i Globe Talks, una serie di incontri di presentazione dei testi in scena durante la stagione. Ritorna quest’anno la rassegna Proposte d’attore, sotto il segno della varietà e della valorizzazione di progetti indipendenti.

Si conferma anche in questa programmazione, l’impegno a favorire un incontro gioioso e aggregante dedicato ai bambini e alle famiglie sotto il segno di Shakespeare.

Sarà una stagione ricca piena di proposte interessanti, con un’attenzione particolare alla musica, un aspetto che speriamo di far crescere sotto il segno della nuova direzione artistica di Nicola Piovani, profondamente amato anche dal nostro indimenticabile Gigi Proietti.

Presentazione

www.globetheatreroma.com

www.ildogville.it

ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.