La vita salva
Reading Time: < 1 minute

“Una storia di vita, di speranza e dolore, di coincidenze e fatalità“. 

Dopo un debutto al Festival del Dramma Popolare di San Miniato, accolto con entusiasmo da pubblico e critica, dopo gli applausi del tour estivo e il sold out a Firenze e Roma arriva l’inno alla complessità meravigliosa e sorprendente della vita, La vita salva scritto e interpretato da Silvia Frasson, in scena al teatro Litta di Milano il 3 e il 4 maggio.

Un evento cruciale fa incastrare le vite di tanti sconosciuti. Un incrocio di storie diverse racconta la vita in tutte le sue forme: incontri inaspettati, gioie e dolori, scelte da fare, nodi da sciogliere. Quella vita che va avanti sempre e nonostante. Protagonisti di queste storie sono personaggi i cui destini si incastrano, ognuno con i suoi desideri, ognuno con la sua quotidianità. Il racconto è di taglio cinematografico, seguiamo i personaggi nelle loro vicende sospese, li lasciamo e li ritroviamo cambiati, trasformati, alla fine della storia.

“Questo spettacoloracconta Silvia Frassonè nato in conseguenza del fatto che mi sono dovuta confrontare con la perdita di persone più o meno vicine, con la morte improvvisa e inaspettata. Avevo bisogno di dare una risposta di vita a questo momento, di avere la conferma che c’è una vita più grande che ci contiene tutti e per la quale tutti possiamo fare qualcosa”.

Presentazione

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.