Strehler
Reading Time: < 1 minute

Venerdì 1° aprile, alle ore 18, al Chiostro Nina Vinchi, Mimesis Edizioni e il Piccolo Teatro di Milano presentano, insieme alla curatrice, Sara Chiappori, il libro Strehler. Il gigante del Piccolo.

Intervengono Piero Colaprico, Maurizio Porro e Claudio Longhi.

Il libro nasce da una serie di interviste uscite sulle pagine milanesi di “la Repubblica” in occasione del centenario della nascita di Giorgio Strehler: un mosaico di voci, sguardi, ricordi, passioni e pensieri che meritava una vita più lunga di quella garantita dallo spazio e dai tempi di un quotidiano.

Hanno parlato gli attori (Ferruccio Soleri, Giulia Lazzarini, Ottavia Piccolo, Gabriele Lavia, Giancarlo Dettori, Monica Guerritore, Laura Marinoni), i cantanti (Juan Pons) e i registi (Filippo Crivelli, Lluís Pasqual). Chi l’ha molto amato (Ornella Vanoni e Andrea Jonasson), chi ha lavorato con lui dietro le quinte (Ezio Frigerio, Carlo Fontana, Giovanni Soresi, Sergio Escobar), chi è stato suo allievo (Massimo de Vita), chi ha incrociato la sua strada a vario titolo (Andrée Ruth Shammah, Renato Sarti, Paolo Rossi), chi lo scortava ovunque (l’autista Vincenzo Franceschinis), chi si è permesso affettuosi sberleffi (Maurizio Micheli).

Messe in fila, una dopo l’altra, in una sorta di ordine di apparizione sulla scena della vita e del teatro di Strehler, queste interviste compongono un ritratto di sorprendente freschezza e vitalità. Gli splendori e i furori, le battaglie e le cadute, l’impegno politico, il sodalizio con Paolo Grassi, il Piccolo, la Scala e l’Europa, la solitudine e i tradimenti, la generosità e il genio tempestoso. Con il teatro, sempre e solo il teatro, magnifica ossessione, a muovere e spiegare tutto il resto.

Presentazione

www.piccoloteatro.org/it/

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.