Io, Vincent Van Gogh di Corrado d’Elia al Giuditta Pasta di Saronno

Io, Vincent Van Gogh di Corrado d’Elia al Giuditta Pasta di Saronno
Reading Time: < 1 minute

Corrado d’Elia istrionico, eclettico, attore, sceneggiatore, regista milanese, presenta per la prima volta al Teatro Giuditta Pasta Io, Vincent Van Gogh, sabato 5 marzo alle ore 21.00 e in replica domenica 6 marzo alle ore 15.30, uno spettacolo su uno dei pittori, Van Gogh, che più hanno affascinato la letteratura, il cinema, ed il teatro.

Corrado D’Elia, con la sua maestria e grande intensità comunicativa ci fa rivivere il grande genio creativo di Van Gogh. L’artista puro, il genio, quello che più di altri ha fatto della sua pittura una necessità. Quello che gronda anima ed emozione oltre che colore: lui non descrive ma interpreta, ricercando la sua verità.

A partire da queste suggestioni ecco un nuovo album a firma Corrado d’Elia.
Un racconto che è un autentico flusso emotivo in soggettiva, che pare comporsi via via, piano piano, davanti a noi, proprio come fosse un quadro, a grandi pennellate.

I suoi quadri, i suoi disegni e soprattutto i suoi colori ancora oggi continuano ad emozionarci e a raccontarci la sua grande, incompresa umanità. È sempre il cuore quello che ci colpisce, come l’emozione ciò che inseguiamo ogni volta con i nostri racconti. Sarà proprio questo dunque che Corrado D’Elia andrà a raccontare.

Corrado D’Elia, è anche drammaturgo, ideatore e produttore di numerosi spettacoli teatrali di successo, per i quali ha avuto anche più riconoscimenti e premi nazionali, ed internazionali di prestigio come il il premio Luigi Pirandello 2009. Nel 2010 riceve il Premio della Critica Italiana come una delle figure più complete dell’attuale panorama teatrale italiano.

Presentazione

www.ildogville.it

ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *