Timi
Reading Time: < 1 minute

Mrs. Fairytale. Dopo il tutto esaurito delle scorse settimane al Teatro Franco Parenti di Milano, in Sala A come A, lo spettacolo Mrs. Fairytale di e con Filippo Timi sarà programmato in Sala Grande a partire dal 18 gennaio e rimarrà in scena fino al 23 gennaio p.v.  Lo spettacolo sostituisce in cartellone Io Sarah, Io Tosca di e con Laura Morante programmato per le stesse date ma annullato causa Covid.

L’attore torna ad interpretare l’iconica casalinga anni ‘50 già protagonista con Lucia Mascino e Luca Pignagnoli di Favola, lo spettacolo prodotto dal Franco Parenti nel 2011 diventato anche un piccolo cult cinematografico nel 2017.

La storia riparte da Capodanno. Ma è un Capodanno che si ripete, come nel Giorno della Marmotta, è una rappresentazione senza tempo.
È quasi mezzanotte… potrei uscire, andare a ballare ubriacarmi e forse passare persino una superficiale e una banale serata; invece, no… io da qui non mi muovo!  esordisce così Mrs. Fairytale, che, rimasta sola in casa (il marito Stan è in viaggio per affari), passa il tempo parlando con il suo cagnolino impagliato o al telefono con la mamma.
Fuori la città è invasa da una mandria impazzita di drogati di coca cola, dentro la casa invece, da un po’ di tempo succedono cose molto strane. La più stravagante di tutte accadrà proprio quella notte.

Si tratta dell’incontro incredibile e surreale con un uomo invisibile, interpretato da Emiliano Coltorti, a seguito del quale, per combattere e vincere la sua sofferenza perpetua “aggrappata con le unghie posticce ad una posticcia posticcia realtà”, Mrs.Fairytale prenderà una decisione estrema e definitiva, l’ennesima.

I costumi sono firmati da Fabio Zambernardi.

Presentazione

https://teatrofrancoparenti.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.