I TESORI DEL CINEMA
Reading Time: 4 minutes

Explorer HD Channel darà grande spazio al cinema con la rassegna I Tesori del Cinema. Il nuovo canale, visibile su SKY canale 176 interamente dedicato alla scoperta e all’esplorazione dell’Italia, ma anche di realtà internazionali, presenta un palinsesto ricco, adatto ad un vasto pubblico grazie alla qualità delle proprie proposte, il tutto con un linguaggio adeguato alla società attuale. I programmi di approfondimento artistici e culturali sono realizzati in una chiave nuova, in modo da essere fruibili e piacevoli per qualsiasi spettatore.

Dalle docu-serie ai docu-reality passando per l’entertainment, il factual, la fiction, gli scripted e i documentari, le produzioni riguarderanno sia temi poco conosciuti che attuali, trattati in maniera originale. Grande spazio al cinema con I Tesori del Cinema: film classici del cinema proposti con approfondimenti che permettono una loro rivisitazione in chiave contemporanea.

Si inizia con La Congiura degli innocenti (1955) di Alfred Hitchcock, esempio di umorismo nero, pellicola sperimentale, sovversiva e senza compromessi in cui sono messi alla berlina l’idea di buon vicinato, di matrimonio e di ceto medio rurale americano. Con la straordinaria colonna sonora di Bernard Hermann alla sua prima collaborazione con Hitchcock, segna l’esordio di Shirley MacLaine.

Da gennaio sarà possibile vedere le opere di Orson Welles, uno degli artisti più geniali e innovativi del Novecento in ambito teatrale, radiofonico e cinematografico. Palma D’Oro a Cannes nel 1952, Oscar alla carriera nel 1972,  votato dal British Film Institute come miglior regista di tutti i tempi.

Tra i primi titoli, L’infernale Quinlan (1958) film scritto, diretto e interpretato dallo stesso Welles, liberamente tratto dal romanzo Badge of Evil, un “giallo” di Whit Masterson, edito in Italia con Mondadori con il titolo Contro tutti.

Questo film è diventato, nel tempo, un vero culto per gli appassionati. Pur non essendo considerato una delle opere fondamentali del regista, contiene alcune soluzioni di linguaggio richiamate anche nelle scuole di cinema. Notevoli il piano sequenza di dodici minuti dell’inizio e  le acrobazie di Charlton Heston .

La proposta eterogenea del canale prevede inoltre  programmi che si indirizzano a diverse tipologie di target sia per età che per interessi. ‘Scoprendo Torino‘, ideato e condotto da Antonella Frontani, è un viaggio tra cinema e letteratura torinese, attraverso i luoghi testimoni di storici simposi culturali. Spazio ai gioielli in ‘DiamonDiamonD‘ con Andrea Falcioni, in cui si raccontano i diamanti e le storie che nascono intorno ad essi, ambientato a Roma nello storico e raffinato showroom di DiamonDiamond. Quindi, alla scoperta di storie di donne e di uomini, nei mari che circondano l’Italia con ‘Green Explorer’, condotto da Davide Demichelis.

Le donne e gli uomini che  hanno contribuito alla crescita dell’economia italiana nel rispetto dell’ambiente sono protagonisti di ‘Capitani d’industria‘: in ogni puntata un’azienda diversa e il suo microcosmo, attraverso la storia personale e imprenditoriale del protagonista. Spazio anche a un talent show originale, ‘Opera talent‘, ideato e condotto dal tenore Gianluca Terranova, in cui 15 concorrenti selezionati tra migliaia di aspiranti cantanti lirici, dovranno cimentarsi in 3 gare diverse: i primi 7 andranno nella puntata ‘Gala-Finale’, dove duetteranno con cantanti lirici famosi.

Il cinema sarà protagonista in ‘Red velvet‘, di Cristina Marques e Paola Dell’Anno: guidati da una esperta di moda e un critico cinematografico, racconteranno in prima persona le esperienze del partecipare a grandi eventi cinematografici. Un focus sul Giappone con ‘Yoshoku‘ viaggio in sette città, da Tokyo a Hiroshima, alla scoperta della modernità giapponese attraverso i suoi piatti, ideato e condotto dal giovane chef vegano Gabriel Balossino.

La dottoressa Serena Gungui, psicologa clinica con competenza in sessuologia clinica condurrà ‘Serenamente‘, viaggio virtuale alla scoperta di noi stessi e della nostra psiche con attenzione alle dinamiche sottostanti ai nostri comportamenti da soli e in coppia, tra meccanismi psicologici, sessualità e problematiche sessuali, alimentazione, tabù e falsi miti. L’arte al centro di ‘Art Magazine‘, da un’idea di Ferdinando Vicentini Orgnani, un prezioso archivio di riprese spontanee di artisti in momenti e luoghi diversi.

Sempre da un’idea di Ferdinando Vicentini Orgnani, il programma ‘L’occhio indiscreto‘: personaggi e storie originali, raccontati dall’occhio indiscreto di chi li conosce bene. Non può mancare la musica, con ‘The world calling‘, del dj Fabio Ottaviani, con video da tutto il mondo di gruppi musicali, bande e orchestre, dj e danzatori, funamboli, circensi e artisti di strada ripresi nei vari territoriali in cui si sono formati. Il mondo vasto e affascinante dei documentari trova quindi il suo programma in ‘Explorer Doc‘, che presenterà i migliori lavori internazionali in anteprima italiana.

LA PRODUZIONE
Oberon Media International è una società che produce contenuti audiovisivi di alta definizione. È un’espansione di Oberon Media. Giuliano Berretta, fondatore di Oberon Media International, è stato presidente e CEO di Eutelsat fino a fine 2009 e presidente di Eutelsat fino alla fine del 2012. Sotto la sua guida Eutelsat si è trasformata da piccola organizzazione internazionale a terzo operatore satellitare mondiale per fatturato e primo per redditività, raggiungendo una capitalizzazione di 7 miliardi di euro in borsa con clienti internazionali, specialmente nel settore televisivo. Dal 2013 Oberon Media, sotto la guida della CEO Cristina Marques e del presidente Berretta, ha prodotto e co-prodotto film quali “Nati 2 volte” e “Tra le onde”, documentari, format, mostre, festival in Italia e all’estero ed opere liriche. Inoltre, Oberon Media ha creato un sistema innovativo per riprendere e portare gli eventi sportivi dal campo di gioco alle case degli spettatori. Oberon Media International si è specializzata nella produzione di contenuti originali, grazie al coinvolgimento di professionisti provenienti da vari settori: cinema, comunicazione, giornalismo, radio, televisione, musica, eventi e social media. In Oberon Media International la tecnologia, la professionalità e l’innovazione vanno di pari passo con l’attenzione alla diversità, all’inclusione, alla creatività e allo storytelling.

Presentazione

Per maggiori informazioni
www.oberonmedia.it
commerciale@explorertv.it
info@explorertv.it

https://www.facebook.com/explorerchannelHD/

https://instagram.com/explorerchannelhd?utm_medium=copy_link

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.