Lo schermo dell'arte
Reading Time: < 1 minute

LO SCHERMO DELL’ARTE. Dal 10 al 14 novembre 2021 ritorna Lo Schermo dell’Arte, il festival dedicato al dialogo tra cinema e arte contemporanea, che tornerà in presenza ma anche in forma ibrida, al Cinema La Compagnia e alla Manifattura Tabacchi di Firenze, per le proiezioni dei film e per la mostra parallela di VISIO, con una estensione online, sulla piattaforma streaming on demand, fruibile fino al 21 novembre in collaborazione con MyMovies.

Barney e Neshat allo Schermo dell’Arte

Ad aprire e chiudere questa 14ma edizione, le ultime produzioni di due tra i più influenti artisti internazionali: Redoubt di Matthew Barney inaugurerà il Festival, mercoledì 10 novembre, mentre Shirin Neshat, presente in sala, lo chiuderà domenica, 14 novembre, con il suo Land of Dreams, diretto con il marito Shoja Azari.

Autore di opere che hanno rivoluzionato l’idea stessa di narrazione cinematografica, quali CREMASTER CycleDRAWING RESTRAINT 9 e River of Fundament, questa volta Barney ci porta sui monti Sawtooth, nell’Idaho centrale, per un confronto tra uomo e natura sul tema del paesaggio. Nell’assenza di dialoghi, i protagonisti, nel tentativo di stabilire un loro posto nell’ambiente selvaggio, comunicano attraverso gesti e coreografie per narrare una storia che si ispira liberamente al mito di Diana e Atteone.

Presentazione

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.