CHOTTO XENOS. L’Abram Khan Dance Company al Parenti di Milano

CHOTTO XENOS. L’Abram Khan Dance Company al Parenti di Milano

Reading Time: 2 minutes

L’Akram Khan Dance Company arriva in Sala Grande del Teatro Franco Parenti con Chotto Xenos, il 9 ottobre 2021 alle16.30, rilettura dedicata ai bambini e alle loro famiglie dell’ultima acclamata pièce del celebre coreografo e danzatore anglo-bengalese Akram Khan.

Ricostruito da Sue Buckmaster, già creatrice del fortunatissimo Chotto Desh, Chotto Xenos intreccia splendide coreografie di Akram Khan, luci di Guy Hoare, costumi di Kimie Nakano e le evocative immagini di Lucy Cash sul paesaggio sonoro di Domenico Angarano ispirato alla colonna sonora originale di Vincenzo Lamagna.
In scena a turno per ogni replica due straordinari danzatori, Guilhem Chatir o Kennedy Junior Muntanga, accompagnano il giovane pubblico in un viaggio nel tempo per esplorare le storie spesso dimenticate e non raccontate dei soldati coloniali della Prima guerra mondiale in un percorso che porta nuova luce sul nostro presente e sulla speranza per il nostro futuro.

Sue Buckmaster è la direttrice artistica del Theatre-Rites. Ha molti anni di esperienza come regista, insegnante, specialista di burattini e ha lavorato con un’ampia varietà di compagnie, tra cui il National Theatre, la Royal Shakespeare Company, la Young Vic e la Complicite. Nel 2015, oltre a dirigere Chotto Desh, ha creato Beasty Baby, una coproduzione tra Polka Theatre e Theatre-Rites per bambini dai 3 ai 6 anni, che si è svolta da ottobre 2015 a gennaio 2016. Le sue creazioni sono state ospitate in numerosi festival di alto profilo tra cui il Barbican, il Festival di Salisburgo, l’Unicorn Theatre, il Ruhrtriennale Festival e il Festival di Vienna. 

Lo spettacolo è sostenuto, oltre che da TorinoDanza e il Teatro Stabile di Torino da Flux Laboratory (http://www.fluxlaboratory.com/en/home)

Flux Laboratory produce creazioni di danza contemporanea d’avanguardia, performance artistiche e mostre di arti visive e di design. Grazie a questo incontro è nata una collaborazione artistica tra Flux Laboratory ed il Teatro Franco Parenti, che si interfacceranno su altri progetti lungo l’arco di tutta la stagione e che saranno presentati prossimamente alla stampa.

Presentazione

www.teatrofrancoparenti.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.