Capitan Sciabola e il diamante magico, divertente cartoon di buoni sentimenti

Capitan Sciabola e il diamante magico, divertente cartoon di buoni sentimenti

Reading Time: 2 minutes

Capitan Sciabola e il diamante magico, film d’animazione, diretto dalla coppia di registi norvegesi Marit Moum Aune e Rasmus A. Sivertsen e distribuito da Vision Distribution, è giunto nelle sale italiane dal 5 agosto 2021. Questo film è gradevole, pieno di colori, vivacità, allegria, colpi di scena, intrattiene lo spettatore fino all’epilogo fatto di buoni sentimenti, che esce dalla sala alleggerito in un periodo di grande pesantezza emotiva. La figura del pirata è emblema di libertà, trasgressione, avventura. Il cartoon è consigliato però non solo ai bambini ma anche agli adulti e ai ragazzi.

L’entusiasmo si accende infatti seguendo gli intenti dell’astuto e simpaticissimo Capitan Sciabola, il più temuto pirata dei sette mari. Il pirata è da considerarsi una figura che ispira il desiderio di avventura in piena libertà, sinonimo questo di viaggio sia nello spazio che dentro se stessi. Un pirata non mercenario, ma una figura positiva alla ricerca del suo diamante magico che rappresenta la realizzazione dei sogni di ognuno di noi.

Capitan Sciabola e il diamante magico viene presentato in anteprima per gli Elements+6 di Giffoni50Plus, la cinquantunesima edizione del festival di cinema per ragazzi in programma quest’anno dal 21 al 31 luglio. Ispirato all’amatissimo personaggio ideato dallo scrittore, cantante, compositore e attore norvegese Terje Formoe, Capitan Sciabola e il diamante magico è stato realizzato dalla Qvisten Animation, uno degli studi di animazione più importanti del Nord Europa.

Sinossi

Il perfido principe della jungla Mago Kahn è riuscito a impossessarsi di un diamante magico che, secondo la leggenda, riesce a esaudire ogni desiderio. Ma il prezioso gioiello gli viene rubato da Marco, un ragazzino sveglio, orfano e senzatetto. Intanto, Pinky, il più giovane pirata mai esistito, si gode giorni tranquilli sulla terraferma insieme alla sua amica Veronica che, al contrario, sogna di vivere grandi avventure alla volta di lidi sconosciuti. L’occasione arriva inaspettatamente quando Capitan Sciabola, uno dei più grandi pirati dei Sette Mari, irrompe nella vita dei ragazzi per portarli con sé alla ricerca del diamante. Al fianco del celebre pirata i simpaticissimi gemelli Wally e Wimp e il fedelissimo Ditolungo, luogotenente di Capitan Sciabola e suo prezioso consigliere. Per l’allegra ciurma avrà così inizio una corsa ricca di colpi di scena, in cui tutti vogliono mettere le mani sul prezioso diamante magico.

Capitan Sciabola e il diamante magico che ha una durata di 81 minuti,  ha già ottenuto successo nei cinema della Norvegia. Il film è stato insignito del Public Choice Award agli Amanda Awards 2020, gli Oscar norvegesi, dove ha ricevuto anche due nomination come miglior film per ragazzi e migliori effetti speciali.

Il film si basa su una produzione teatrale norvegese Kaptain Sabertooth and the hunt on the diamond, presentato sul palco per la prima volta nel 1996. Sull’onda del grande successo della rappresentazione teatrale è nata l’idea di trasporre in film questa divertente favola.

Recensione di Lucrezia Palma

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.