SIMULACRO: la nuova coreografia di Marcos Morau a Fuori Programma

SIMULACRO: la nuova coreografia di Marcos Morau a Fuori Programma

Reading Time: 2 minutes

SIMULACRO. Fuori Programma festival internazionale di danza contemporanea, VI edizione, (fino al 15 luglio), Presenta in Prima Assoluta, la nuova creazione site specific del coreografo spagnolo, MARCOS MORAU, LA VERONAL/SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET SIMULACRO, Dal 2 al 4 luglio, ore 20 Parco Alessandrino – ROMA. Lo spettacolo sarà preceduto da un incontro di guida alla visione e sarà seguito da un incontro di discussione sullo spettacolo. Entrambi gli incontri sono a cura di Casa dello Spettatore.

“Marcos Morau, founder and choreographer for La Veronal, is undoubtedly one of the most intelligent dance makers to have emerged from Europe in recent years. His style is sophisticated, delightfully illogical and a joy to watch.”- TIME OUT

“Definitely, Marcos Morau’s talent and La Veronal’s imagery are jewels to discover.” – DANCE EUROPE “Morau is a great master.” – TIP BERLIN, “La Veronal: Poetic, intelligent and innovative. Morau, one of the most interesting young choreographers of contemporary dance scene.” – EL PAIS

Marcos Morau

Pochissimi sono capaci di immaginare la realtà – Goethe

Uno dei danzatori (e coreografi) più intelligenti della scena europea degli ultimi anni secondo Time Out. Un grande maestro lo definisce Tip Berlin mentre per Dance Europe il suo talento è un gioiello da scoprire. Con l’arrivo di Marcos Morau, la programmazione di Fuori Programma 2021 – il festival internazionale di danza contemporanea della Capitale in scena fino al 15 luglio negli spazi del Quarticciolo e del Teatro India – si apre alla grande danza internazionale.

Dal 2 al 4 luglio al Parco Alessandrino, il danzatore, coreografo e regista spagnolo, fondatore della acclamata compagnia La Veronal, considerato fra i migliori talenti creativi della sua generazione e celebratissimo dalla stampa internazionale, presenta in Prima Assoluta Simulacro, coreografia site specific in coproduzione con Spellbound Contemporary Ballet.

Simulacro spezza la dicotomia tra realtà e immaginario e lascia che i confini fra rappresentazione e sguardo esterno si dissolvano, fino a generare un dispositivo scenico congiunto in cui interpreti e spettatori si intrecciano in un’unica entità per completare insieme la produzione di senso. Riflettendo sul valore dell’immaginazione e sulla dimensione della complicità, Simulacro si configura come un nuovo modo di affrontare l’atto performativo, un’esperienza unica e radicale che risponde ai nuovi tempi in cui viviamo come società.

Presentazione

www.facebook.com/fuoriprogrammafestival

www.instagram.com/fuoriprogrammafestival

www.fuoriprogramma.com

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.