LA CURA DELLE PAROLE. Severgnini viaggia nelle parole ai Bagni Misteriosi di Milano

LA CURA DELLE PAROLE. Severgnini viaggia nelle parole ai Bagni Misteriosi di Milano

Reading Time: 2 minutes

BEPPE SEVERGNINI e La cura delle parole. Dal palco dei bagni Misteriosi di Milano Beppe Severgnini e l’attrice Marta Rizi, accompagnati dalla musicista Elisabetta Spada, martedì 1 giugno, danno il via a un viaggio nelle parole, quelle che servono a capire chi siamo, che chiariscono intuizioni, prestano idee, mettono  ordine tra i pensieri, evocano ricordi e riducono le preoccupazioni. La cura delle parole è un’ideologica continuazione del percorso già intrapreso nel 2015/2016, con La vita è un viaggio, ambientato in un aeroporto chiuso e deserto. Le parole sono terapeutiche: sempre. In questo periodo, in modo particolare ed evidente. Libri, giornali, televisione, podcast, conversazioni.

Negli ultimi quindici mesi tutti abbiamo letto di più, ascoltato di più, guardato più spesso uno schermo. I termini sbagliati o eccessivi ci hanno irritato – quante frasi inutili, quanta logorrea, quanto loquace presenzialismo. Ma le parole  giuste e opportune ci hanno aiutato.

Quel viaggio riparte con nuove storie. Gli aeroporti riaprono, le strade si riempiono, le città si animano, l’estate si avvicina. Beppe è un professionista che lavora a Milano, un giornalista-scrittore per cui questo periodo ha portato nuove sfide e impegni. Elisabetta è di Roma, è single, è rientrata da Bruxelles. Marta è una mamma con un bambino nato da poco (benvenuto Adrian!), vive a Torino; ma è un’attrice, e conosce il dispiacere dei teatri chiusi.  

Ora più che mai le storie ci servono a mettere ordine nel caos perché hanno un inizio, uno svolgimento e una fine. I libri contengono molte risposte. Ci aiutano a fare chiarezza tra i nostri quesiti personali, professionali, culturali, sociali, nazionali.  Chi siamo diventati? Siamo pronti a ripartire? I segni di stanchezza mentale non mancano ma le parole giuste ci possono aiutare a ricominciare, ci possono curare. In scena storie, età e situazioni diverse raccontate attraverso letture, poesie, dialoghi, canzoni perché vaccini e green pass sono fondamentali, ma le parole giuste, lo sono di più.

Presentazione

http://www.teatrofrancoparenti.it
http://www.bagnimisteriosi.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.