A RIVEDER LE STELLE,  rassegna gratuita di musica e teatro

A RIVEDER LE STELLE, rassegna gratuita di musica e teatro

Reading Time: 2 minutes

A RIVEDER LE STELLE. Dal 7 al 26 febbraio online A riveder le stelle, rassegna gratuita dedicata alla musica e al teatro, con concerti, spettacoli e performance, ideata e realizzata dall’ Associazione Culturale Sperimentiamo Arte Musica Teatro con la direzione artistica dello scrittore Massimo Simonini. Il progetto è realizzato con il contributo della Regione Lazio. Cinque appuntamenti trasmessi in diretta streaming sui canali social dell’Associazione. La rassegna è un inno alla ripartenza e all’ottimismo, come rimanda il titolo che cita Dante (Divina Commedia, Inferno XXXIV, 139).

Concerti folk e sinfonici che uniscono musica e cinema, tango e jazz, spettacoli di marionette e un reading teatrale dedicato al Sommo Poeta: un programma eterogeneo dal punto di vista dei contenuti per un pubblico variegato, di tutte le età. In questo momento di stasi artistica, un’occasione per andare a teatro, anche in una forma virtuale.

La rassegna prende il via domenica 7 febbraio (h 21:00) con A RIVEDER LE STELLE – Reading teatrale e musicale su Dante Alighieri. Nell’anno in cui ricorrono i 700 anni dalla morte del Poeta, questo evento narra una Divina Commedia divisa tra passato e presente, come metafora del tempo che stiamo vivendo. In scena le attrici Mariagabriella Chinè, autrice dell’evento, Margherita Patti e Daniela Conti, e il M° Livia Di Girolamo al violoncello, il M° Simone Rocchi al pianoforte e il M° Danilo Tedesco alla chitarra.

Si prosegue con SUNFLOWERS, THE BLABLA SISTERS & BAND – Concerto folk, venerdì 12 febbraio (h 21:00). Le BlaBla Sisters, con la loro fidata string band, propongono melodie che accompagnano danze tradizionali, ballate di origine inglese, scozzese ed irlandese, folk song, riadattamenti dei brani della tradizione afroamericana dello Spiritual e del Gospel, fino al Country di Nashville, passando per il Bluegrass e il New Folk.

Per i più piccoli in programma, domenica 14 febbraio (h 15:00), IL GUARDIANO DEI PORCI – Spettacolo di marionette. Laura Bartolomei e La Capra Ballerina Puppet Theatre, eccellenza nel campo delle marionette ed in tournée in tutto il mondo, raccontano una delle più belle favole di H. C. Andersen in uno spettacolo di altissimo valore artistico e poetico con musica dal vivo. L’amore e l’uguaglianza sono i protagonisti di questa storia che coinvolge, fa sorridere ed emoziona bambini e adulti.

Venerdì 19 febbraio (h 21:00) sarà la volta delle atmosfere sinuose del BAROQUE, TANGO & BLUE – Concerto di jazz e tango. Il flauto del M° Monica Tenev e il pianoforte del M° Paolo Bernardi raccontano un percorso musicale nuovo ed intrigante tra Claude Bolling, col quale la musica classica diventa funzionale al jazz nella celebre suite Baroque & Blue, e Astor Piazzolla, maestro del tango. Bolling, recentemente scomparso, e Piazzolla hanno abbattuto le rigide barriere e steccati “di genere”, e in questa serata verranno raccontati nella loro straordinaria ecletticità.

Infine, chiude la rassegna, venerdì 26 febbraio (h 21:00), NOTE DI CINEMA – Concerto sinfonico di colonne sonore cinematografiche, dedicato all’esecuzione della più celebre musica da film per orchestra sinfonica. L’orchestra sinfonica Supernova, diretta dal M° Andrea Montepaone – arrangiatore e direttore – trasporta in atmosfere lontane: a bordo di navi di pirati e navi da crociera, in cima a cascate, in avventure misteriose, nel vecchio West e perfino nell’antica Roma. Un viaggio sonoro nella “fabbrica dei sogni” di Hollywood, dove geni come Ennio Morricone, John Williams, Hans Zimmer, James Horner e tanti altri hanno dato vita a quella che oramai è la musica classica del nostro secolo.

Tutti gli eventi saranno visibili gratuitamente in diretta streaming sulla Pagina Facebook ufficiale dell’Associazione Culturale Sperimentiamo Arte Musica Teatro: www.facebook.com/sperimentiamoartemusicateatro

Presentazione

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.