TIRARE LA CORDA. Teatro Officina sull’abuso di droga

TIRARE LA CORDA. Teatro Officina sull’abuso di droga

Reading Time: < 1 minute

TIRARE LA CORDA è il nuovo spettacolo sui comportamenti a rischio nel mondo giovanile prodotto da Teatro Officina di Milano.

A inizio 2021, il 10 gennaio alle 17.30, sul canale YouTube, il teatro milanese proporrà un video nel quale si parla proprio di Tirare la corda spettacolo che ha debuttato in ottobre portando sulla scena i corpi e le storie di ragazzi che hanno intercettato, sfiorato, flirtato con comportamenti a rischio come l’abuso di sostanze, la guida in stato di ebbrezza, il balconing, i giochi estremi sul web. Tirare la corda è un progetto vincitore del bando sulla sicurezza di Fondazione. L’argomento è di stretta attualità considerando che la perdurante fase di lock-down con l’isolamento che ne consegue acuisce il senso di solitudine dei giovani e non solo nel quale trovano terreno fertile i comportamenti a rischio.

Daniela Airoldi Bianchi racconta come è nata l’idea e il lavoro di documentazione realizzato attraverso dei focus group con gruppi di ragazzi che frequentano i Centri di aggregazione giovanile di Milano ed Enzo Biscardi, che ha curato la drammaturgia e la regia, ne parla con la sua competenza che non è solo di uomo di palcoscenico, ma è anche di operatore di teatro sociale e di educatore

in scena due attori ventenni della compagnia del Teatro Officina, Pietro Versari e Margherita Roverselli: in alcune scene dello spettacolo mentre interpretano Snakie e Sara, due cantanti, fanno l’uno rap e l’altra lirica, che hanno alle spalle un passato pesante e, per vincere un concorso canoro, devono scrivere una canzone che parla delle notti sbagliate. 

Le première verranno pubblicizzate sui social Facebook e Instagram di Teatro Officina ai quali si rimanda per il link diretto.

Presentazione

www.teatroofficina.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.