I nuovi documentari di IWONDERFULL con i LUOGHI DELLA COMUNITÀ

I nuovi documentari di IWONDERFULL con i LUOGHI DELLA COMUNITÀ

Reading Time: 2 minutes

LUOGHI DELLA COMUNITÀ. La rivelazione del Sundance Film Festival Spaceship earth inaugura dal 7 gennaio il 2021 di IWONDERFULL. E ancora Cattedrali della cultura con Wenders, Redford, e Almost Nothing – CERN: la scoperta del futuro degli italiani Zimmefrei, film della settimana con il loro doc sul CERN di Ginevra.

Luoghi della comunità: triplette di documentari

IWONDERFULL, la piattaforma streaming Video On Demand di I Wonder Pictures, realizzata in partnership con MYmovies.it, apre il 2021 invitando i suoi spettatori nei Luoghi della comunità. La prima Triplette dell’anno è un viaggio alla scoperta di luoghi eccezionali e reali. Una replica della Terra, sei edifici che rappresentano l’arte e la cultura, un laboratorio in cui si studia l’essenza stessa della vita. Dopo l’anno che ha sconvolto il mondo, IWONDERFULL ricomincia dal vivere insieme, dal condividere esperienze.

Lo fa presentando una Prima Visione assoluta sulla piattaforma. Dal 7 gennaio sarà disponibile Spaceship Earth, una storia straordinaria. 1991: otto persone si chiudono in una biosfera per restarvi due anni, totalmente autonomi, ricreando le condizioni per un insediamento umano su Marte. Un progetto straordinario che, quando Elon Musk aveva 20 anni, già prometteva un futuro multiplanetario. Ma le cose non andranno come sperato. Un documentario che parte come un film di fantascienza e si trasforma in un thriller ricco di colpi di scena che fanno di Spaceship Earth un film appassionante quanto un kolossal d’autore e con una presenza sorprendente e inquietante che fa riflettere profondamente sui successivi trent’anni di storia americana. Spaceship Earth è firmato da Matt Wolf, autore affascinato dalle ossessioni con alle spalle tre film notevolissimi.

Il film della settimana è Cattedrali della Cultura, sei piccoli film di altrettanti grandi autori del cinema mondiale per viaggiare in tempi di Covid grazie al cinema e visitare: la Filarmonica di Berlino, l’Opera di Oslo, il complesso medico Salk Institute in California, il carcere di Halden, la biblioteca nazionale russa, il Centre Pompidou. Cattedrali della Cultura è un’esplorazione di spazi pervasi della creatività, dell’ingegno e delle pulsioni dell’essere umano. Dalla Norvegia a Parigi, dall’America a Mosca, templi dell’arte, della cultura, del progresso, raccontati da Robert Redford, Wim Wenders, Michael Madsen, Margreth Olin, Karim Aïnouz e il compianto Michael Glawogger. Sei storie racchiuse in un’unica visione.

Per I Wonder Story arriva sulla piattaforma uno dei documentari più sorprendenti della storia di I Wonder Pictures (e, come Cattedrali della cultura, uno dei titoli della Unipol Biografilm Collection), Almost Nothing – CERN: la scoperta del futuro, diretto da Anna De Manincor e il collettivo artistico Zimmerfrei che ci porta a conoscere l’istituto di ricerca diretto dall’italiana Fabiola Gianotti. Un’opera ipnotica e ironica, un’immersione in un luogo fuori dallo spazio e dal tempo dove si va alla costante ricerca di entrambi, parlandone di fronte a un caffè. Perché anche mentre si è alla ricerca della particella della vita c’è bisogno di assaporarla.

Per il lancio sulla piattaforma di Almost Nothing – CERN: la scoperta del futuro sarà realizzato un Extended Q&A con i registi Anna De Manincor e il collettivo artistico Zimmerfrei, contenuto speciale realizzato appositamente per il pubblico di IWONDERFULL, come già fatto con Werner Herzog per Family Romance, LLC. Venerdì 8 alle 20.30 in diretta su IWONDERFULL e nelle 50 sale di #iorestoinSALA ci sarà inoltre la presentazione live del film con i registi e con alcuni scienziati del CERN di Ginevra.

Presentazione

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.