CHI È DI SCENA, Benvenuti in scena al “suo” Tor Bella Monaca

CHI È DI SCENA, Benvenuti in scena al “suo” Tor Bella Monaca

Reading Time: 2 minutes

CHI È DI SCENA. Alessandro Benvenuti torna al Teatro Tor Bella Monaca, di cui è anche direttore artistico, con lo spettacolo Chi è di scena, dal 16 ottobre al 1 novembre

Dopo l’annullamento dovuto all’improvviso lockdown di marzo arriva finalmente al Teatro Tor Bella Monaca Chi è di scena di Alessandro Benvenuti. Sarà in scena per due settimane con una programmazione dal venerdì alla domenica, per il 1° fine settimana, e per i due successivi dal giovedì alla domenica.

Alessandro Benvenuti torna dunque sul palco del teatro Tor Bella Monaca, di cui è direttore artistico, con lo spettacolo da lui scritto, diretto e interpretato, già proposto con grande successo nella stagione 2017. Con Paolo Cioni e Maria Vittoria Argenti.

Trama

La trama racconta di uno stravagante e chiacchierato uomo di teatro scomparso dalle scene improvvisamente e apparentemente senza un plausibile motivo da cinque anni. Viene rintracciato per un caso fortuito da un giovane fan. A lui, l’uomo decide di rilasciare un’intervista per spiegare le ragioni della sua scelta e svelare così il mistero che si è creato intorno a questa. Lo invita perciò a casa sua. Testimone silente di questo loro incontro è però una giovane donna che, giacendo seminuda su una chaise longue di spalle ai due, sembra dormire un sonno profondo.

Si legge nella nota. E come spesso accade nei lavori di Alessandro Benvenuti, quel che appare si scopre tutt’altro che vero. E quel che è vero si svela in un intreccio giocoso e imprevedibile, con una specie di doppio salto mortale drammaturgico che accompagna lo spettatore a un finale assolutamente inaspettato. Finale che gioca con leggerezza con le vicende pubbliche e private dei tre protagonisti, sull’intreccio tutt’altro che evidente dei loro rapporti, affrontando insieme tematiche di grande attualità sociale. Il tutto ovviamente con il linguaggio forte, pastoso, tipico dei testi di Benvenuti, assolutamente esplicito, lineare, venato di ironia con punte di corrosività sarcastica e sempre di una comicità istintiva e feroce.

Presentazione

www.teatrotorbellamonaca.itwww.teatriincomune.roma.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.