DOCUMENTARI D’ARTE del MIC, nell’ambito di  MuseoCity2020 di Milano

DOCUMENTARI D’ARTE del MIC, nell’ambito di MuseoCity2020 di Milano

Reading Time: 4 minutes

MUSEOCITY2020. Documentari d’arte. Dal 31 luglio al 2 agosto 2020 in streaming sul sito della Cineteca di Milano

DOCUMENTARI D’ARTE. Nell’ambito di MuseoCity2020 promosso dal Comune di Milano, il MIC – Museo Interattivo del Cinema di Milano propone un appassionante excursus artistico che va dai film d’arte conservati presso l’Archivio Storico della Cineteca di Milano, permettendo al pubblico di scoprire luoghi e segreti dei più celebri musei milanesi e della Lombardia, fino alle interessanti biografie di celebri artisti del nostro tempo, come George Escher e Fernando Botero

Non mancherà un focus sulla figura della donna nel mondo dell’arte con l’approfondimento di tre figure che hanno lasciato un segno nella storia: la fotografa Vivian Maier, la collezionista Peggy Guggenheim e la regista, attrice e produttrice milanese Elettra Raggio.

Titoli, documentari MuseoCity2020

ALLA RICERCA DI VIVIAN MAIER

John Maloof, Charlie Siskel, USA, 83’, 2013, v.o.sott.it. Int.: Vivian Maier, John Maloof, Daniel Arnaud (€ 3,00)
Vivian Maier è misteriosa come tutte le persone comuni la cui vita non sembra destinata a finire in alcuna pagina di storia. Si sa che nasce a New York nel 1926, che nella giovinezza si divide tra la Francia e gli Stati Uniti, che il padre era andato via di casa nel 1939 e che lei, dopo aver lavorato in una fabbrica di New York, si trasferisce a Chicago e qui, per circa quarant’anni, vive facendo la babysitter. Parlando con alcune persone che l’hanno conosciuta, il giovane regista John Maloof ricostruisce il ritratto di una femminista, socialista, grande appassionata di cinema e soprattutto autodidatta. Tra i fotografi più sorprendenti del XX secolo

PEGGY GUGGENHEIM: ART ADDICT

Lisa Immordino Vreeland, USA/Italia/UK, 80’, 2015, v.o.sott.it. Int.: Peggy Guggenheim, Jacqueline Bograd Weld, Francine Prose, John Richardson (€ 3,00)
Erede delle fortune della famiglia Guggenheim, Peggy è stata una figura centrale per il mondo dell’arte contemporanea: non solo collezionista di opere, ma anche di artisti. Peggy Guggenheim: Art Addict è un documentario sulla vita dell’icona dell’arte Peggy Guggenheim, basata sulla sua biografia. Il film è anche un compendio delle correnti artistiche del ventesimo secolo, mescolate alla vita selvaggia e iconoclasta di una delle donne più potenti della storia dell’arte.

ESCHER – VIAGGIO NELL’INFINITO

Robin Luz, Paesi Bassi, 90’, 2018. Int.: George Escher, Jan Escher, Liesbeth Escher, v.o.sott.it (€ 3,00)
La storia del famoso artista grafico olandese M.C. Escher basata su più di 1000 lettere, diari e lezioni scritte originali. Sono sue le parole che ascoltiamo mentre ci parla della sua vita, delle sue paure, i dubbi, la politica, il lavoro. Il film è anche un viaggio verso i luoghi che lo ispirarono maggiormente. Mentre Escher parla, la camera registra in soggettiva quello che lui stesso vedrebbe, come se fossero i suoi occhi a inquadrare il mondo. Appaiono anche due dei suoi figli, George di 92 anni e Jan di 80, che si abbandonano ai ricordi sui loro genitori. 

BOTERO. UNA RICERCA SENZA FINE

Don Millar, Canada, 82’, 2018, v.o.sott.it. Int.: Fernando Botero, Miriam Basilio, Juan Carlos Botero (€ 3,00)
Il documentario Botero, diretto da Don Millar, ci restituisce un ritratto profondo e stimolante di un artista monumentale grazie anche alle riprese originali girate in 10 città tra Cina, Europa, New York e Colombia, oltre a foto e video di famiglia che risalgono a decenni fa. La vicinanza senza precedenti sia all’artista che alla sua famiglia, ha permesso al regista di coinvolgere curatori, storici e accademici per rivelare la creatività e le convinzioni di una delle personalità più geniali del mondo dell’arte del nostro tempo.

LA BASILICA DI SAN GALLIANO IN BRIANZA

Ottemi Della Rotta,  Italia, 44’. 
Rarissimo documentario che racconta il lavoro di restauro degli affreschi della Basilica di San Galliano in Brianza effettuato da Ottemi Della Rotta, tra i più importanti restauratori del Novecento.
Introduzione a cura di Michela Palazzo, direttore del Museo del Cenacolo Vinciano.

TESORI D’ARTE LOMBARDA

Pino Donizzetti, Italia, 1956, 10’.
Un interessante documentario dedicato alla storia dell’arte lombarda, attraverso la rappresentazione di numerose immagini tratte da celebri opere d’arte.

MILANO CITTA’ DI CULTURA

Luigi Turolla, Italia, 1956, 12’.
Il film presenta Milano, città ricca di tradizioni storiche, da quella operistica ai teatri, dalle pinacoteche alle biblioteche, sino alla ricerca scientifica e alle università all’avanguardia nella cultura europea.

BRERA MUSEO VIVENTE

Paolo Heusch, Italia, 1956, 20’.
Bellissimo documentario dedicato agli aspetti più importanti e interessanti dell’Accademia e alla Pinacoteca di Brera, con le sue opere più famose e i suoi aneddoti più curiosi.

LA MORTE CHE ASSOLVE

Carlo Alberto Lolli, Italia, 1918, 50’. Int.: Elettra Raggio, Ermete Novelli.
L’unico film sopravvissuto di Elettra Raggio è La morte che assolve. Il film è una valida testimonianza del contributo offerto da Elettra Raggio al cinema: una ricerca spesso controcorrente, che mira a un ideale artistico personale e più elevato, per quanto non ancora definito. In questo percorso alterna spunti interessanti e motivi ingenui, dimostrando tuttavia quali possibilità di sperimentazione il cinema degli anni Dieci possa accogliere. Nel film Elettra Raggio interpreta la doppia parte di madre e figlia: la prima, Maddalena, già moglie di Renato Falco e madre di una bambina, è scacciata dal marito e costretta a fare la domestica. Le sue condizioni di salute si aggravano, ma il marito rifiuta di aiutarla e la donna muore tra le braccia della piccola figlia. Erica dopo aver assistito a un omicidio perpetrato da Falco nei confronti del vicino, in seguito a un banale litigio.

Tutti i film di MuseoCity2020 saranno visionabili sulla piattaforma di streaming sul sito www.cinetecamilano.it dal 31 luglio al 2 agosto 2020.

Presentazione

ACCEDI ALLO STREAMING DI CINETECA MILANO

https://www.museocity.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.