DRIVE-IN MILANO. I classici del cinema, all’aperto a soli 2 euro per solidarietà

DRIVE-IN MILANO. I classici del cinema, all’aperto a soli 2 euro per solidarietà

Reading Time: 2 minutes

DRIVE-IN MILANO, fino al 16 agosto, il cinema all’aperto dell’estate milanese è all’americana. Riporta agli anni ’50 e ’60, ai tempi di Grease il film che ha segnato un’epoca con John Travolta e Olivia Newton John, quando in USA andare al cinema era un momento anche per innamorati accomodati nelle loro macchine sorseggiando Coca Cola e mangiando pop corn.

A Milano (come in altre zone d’Italia) il Covid19 porta a questa soluzione all’aperto, in zona Bovisa, nell’ ampio spazio di via Senigallia 18, nelle vicinanze del Parco Nord Milano, in un’area di 4.000 mq. Max Up, in collaborazione con Access Live Communication e GroupM, ha infatti allestito un maxi schermo, un impianto maxi ledwall di oltre 200 mq.

Dopo il periodo di chiusura dell’ 11 marzo 2020, giorno in cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha ufficialmente dichiarato il Covid19 pandemia globale con l’obbligo d’osservare il distanziamento fisico, per evitare il contagio, è nuovamente possibile incontrare gli amici e assistere agli spettacoli, nel rispetto delle misure sanitarie e di sicurezza.

Il drive in è una novità in Italia, abituata al cinema al chiuso o all’aperto ma in piccoli spazi storici e suggestivi. Si potrà ordinare da mangiare tramite whatsapp al n. 3938697654 visto che sono vietati cibi e bevande portati dall’esterno. L’ingresso è consentito a tutti i tipi di veicoli, motocicli e biciclette compresi (alle bici sono riservate le prime file) ad eccezione di furgoni, camper e camion, pedoni e monopattini. È d’obbligo indossare la mascherina e mantenere il distanziamento. Il comune di Milano mette a disposizione 80 posti auto e 30 per le bici, da prenotare online in anticipo sul sito di Drive-in.

La programmazione comprende i grandi classici. Si è cominciato proprio con Grease. Drive-In Milano è aperto il mercoledì, giovedì e domenica alle 21,30 con un unica proiezione, mentre il venerdì e sabato alle 20.30 più una seconda proiezione alle 23.30. Ad ogni spettatore sono fornite delle casse bluetooth per ascoltare l’audio direttamente in vettura. È vietato scendere dalla propria auto (salvo necessità), fumare e portare animali. La proiezione dei film è prevista anche in caso di poggia. L’accesso è consentito fino a venti minuti prima dell’inizio.

Agli spettatori è richiesta solo una donazione simbolica di 2 euro per accedere all’area. Il ricavato andrà in beneficenza al Fondo Mutuo Soccorso aperto dal Comune di Milano per aiutare attori e artisti maggiormente colpiti dalla pandemia.

Drive In Milano è inserito in Aria di cultura, l’estate all’insegna della cultura promossa e organizzata dal Comune di Milano.

Di Barbara Manenti

https://www.driveinmilano.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.