GIANNINI e PAVAROTTI, ultimi italiani con la Stella sulla Hollywood Walk of Fame

GIANNINI e PAVAROTTI, ultimi italiani con la Stella sulla Hollywood Walk of Fame

Reading Time: 3 minutes

GIANCARLO GIANNINI e LUCIANO PAVAROTTI otterranno la prestigiosa Stella sulla Hollywood Walk of  Fame. Giannini nella categoria Motion Pictures, mentre il tenore, scomparso nel 2007, otterrà una Stella postuma. La celebrazione avverrà durante la sessantesima edizione della Walk of Fame.

Stella

Ad annunciarlo è il Festival Filming Italy Los Angeles, promotore del prestigioso riconoscimento del Mondo del Cinema di Hollywood e la sua direttrice, Tiziana Rocca afferma: << È una grande soddisfazione essere stata la promotrice della sedicesima Stella assegnata al nostro grande Giancarlo Giannini. Pochi se la meritano. Viva il cinema italiano!>>

Giannini, entusiasta, dichiara: << Felicissimo per questo importante riconoscimento che dedico a Franco Zeffirelli e Lina Wertmuller>>.

Giannni, nato nel 1942 a La Spezia, nella sua carriera ha impersonato un’ampia gamma di personaggi, dall’operaio proletario al boss mafioso, lavorando anche a Hollywood. Nel 1976 ebbe la candidatura all’Oscar per la sua interpretazione in Pasqualino Settebellezze, diretto da Lina Wertmuller. Precedentemente, nel 1973, vinse al Festival di Cannes il Prix d’interprétation masculine per Film d’amore e d’anarchia, sempre diretto da Wertmuller. Ha inoltre vinto sei David di Donatello, cinque Nastri d’argento e cinque Globi d’oro. Fra gli ultimi lavori, Giannini interpreta il pittore e scultore fiorentino Verrocchio nella serie internazionale Leonardo, che sarà in onda su Rai 1 alla fine del 2020.

Per Pavarotti, l’importante riconoscimento all’eccellenza culturale italiana nasce dal lavoro di persone che operano nel mondo dello spettacolo, e, in particolare, Paolo Rossi Pisu di Genoma Films e Cinzia Salvioli. I due hanno contattato gli eredi del tenore, Lorenza, Cristina e Giuliana Pavarotti. Cinzia Salvioli ha chiesto loro se la Genoma Films potesse avanzare la candidatura per la Stella e loro hanno confermato il consenso, condiviso anche da Nicoletta Mantovani e la figlia Alice.

Il ministro Dario Franceschini ha così commentato: << Giancarlo Giannini e Luciano Pavarotti, due nuove Stelle italiane brillano sulla celebre Walk of Fame sulla Hollywood Boulevard di Los Angeles, andando ad aggiungersi alle altre 14 Stelle tricolori che già onorano la celebre camminata. Artiste e Artisti del mondo italiano della musica e del cinema che spiccano sulla famosissima promenade >>.

La Wollydood Walk of Fame (passeggiata hollywoodiana delle celebrità) è un lungo percorso composto da due marciapiedi che corrono lungo l’Hollywood Boulevard e la Vine Street sulla collina di Hollywood a Los Angeles in California. Su questo percorso sono state incastonate 2.628 Stelle a cinque punte dedicate a nomi di celebrità a cui è stato riconosciuto un significativo contributo – diretto o indiretto – allo star system e all’industria dello spettacolo statunitense (cinema, radio, televisione,  teatro, musica, o i loro contributi benefici e civici).

Stella

L’idea di creare la Walk of Fame nasce nei primi anni Cinquanta grazie alla Camera di Commercio di Hollywood ed al suo presidente. Il primo a ricevere la Stella è stato Stanley Kramer, regista e produttore statunitense, il 28 marzo 1960, anche se la leggenda fa risalire il primo riconoscimento alla brava Joan Woodward. Ronald Reagan e Donald Trump sono gli unici presidenti degli Stati Uniti ad avere una Stella. Nel 1978, in onore del suo cinquantesimo anniversario, Topolino, è stato il primo personaggio animato a ricevere una Stella. Successivamente, altri personaggi animati hanno ricevuto il riconoscimento.

L’ultima Stella italiana è stata assegnata nel 2018 a Gina Lollobrigida.

Gli altri 14 italiani sulla Hollywood Walk of Fame, prima di Giannini e Pavrotti, sono: Enrico Caruso, Arturo Toscanini, Renata Tebaldi, Rodolfo Valentino, Sophia Loren, Beniamino Gigli, Andrea Bocelli, Anna Magnani, Annunzio Paolo Mantovani, Ezio Pinza, Licia Albanese, Bernardo Bertolucci, Ennio Morricone e Gina Lollobrigida.

Di Lucrezia Palma

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.