MTM. I Campus estivi online di Manifatture Teatrali Milanesi

MTM. I Campus estivi online di Manifatture Teatrali Milanesi

Reading Time: 5 minutes

MTM Manifatture Teatrali Milanesi. In questi mesi difficili, il teatro è stato messo a dura prova ma non si è mai fermato e non si ferma nemmeno davanti alla necessità di dover restare a casa. Sono state avviate nei mesi scorsi diverse iniziative per coinvolgere gli spettatori, gli allievi dei vari corsi, attraverso i social e il web. E mai come adesso che è in arrivo l’estate, inizieranno i Campus estivi online sia per i Corsi Litta e sia per Grock scuola di teatro.

MTM

Al teatro Litta… tornano i CAMPUS ESTIVI ONLINE!

Campus estivi 2020 – MTM Corsi Litta

La professionalità dei docenti e il grande divertimento che nasce dal gioco del teatro, sono la punta di diamante e la garanzia del nostro Campus estivi online. Questa distanza non ci impedirà di coltivare le nostre passioni: recitazione, danza e canto! Una proposta mensile online per tutte le età e per tutte le possibilità economiche. Dal laboratorio teatrale ispirato al mondo di Harry Potter fino a quello dedicato ai più famosi musical. Dal teatrodanza alle coreografie di repertorio di Broadway. Dalla escape room canora in inglese alle lezioni individuali per aspiranti attori, cantanti e futuri registi. Vuoi metterti in gioco e divertirti con noi?“. Per saperne di più scrivi una mail a corsilitta@mtmteatro.it

Proposte da lunedì a domenica dalle 15:00 in poi, per tutte le fasce di età (dai 6 anni agli adulti). I corsi sono iniziati a maggio e proseguiranno anche il mese di giugno. Prezzo a partire dai 45€.

VACANZE (online)- DA GROCK 2020, Campus estivi tra divertimento e teatro

QUANDO: settimana dall’8 al 12 giugno e/o, settimana dal 15 al 19 giugno e/o, settimana dal 22 al 26 giugno, 2 ore di lezione di teatro online al giorno dal lunedì al venerdì. COSTO: una settimana di campus (10 ore) € 80,00. Per iscrizioni: scrivere a scuolagrock@mtmteatro.it

PROGRAMMA

SETTIMANA dall’8 al 12 giugno

TU SEI MAGO O STREGA?Insegnante Chiara Pellegatta. Alunni scuola elementare (8-10 anni), orario 14.30 – 16.30.

Partendo dal famosissimo libro Le streghe di Roal Dahl, si scoprirà come adattarlo allo schermo e lavorarlo in tutte le sue componenti per creare un progetto finale di lettura animata. Ci sposteremo perciò tra testo, colori, suoni, musica, immagini, voci, silenzi, ritmo, per dare nuova vita alle storie più belle della letteratura per l’infanzia.

VIDEO CLIPInsegnante Isabella Perego. Alunni scuola media (11-13 anni), orario 14.30 – 16.30

I video- clip musicali, sono uno strumento creativo potente, che stimola la libertà, la trasformazione, il coraggio del provare a vestire i panni, l’energia, i movimenti di qualcun altro. Un potente strumento per provare a dirsi, esplodere, arrabbiarsi, ridere o disperarsi in un gioco creativo e divertente, attraverso lo studio di video musicali di artisti. Il lavoro sul playback sarà il punto di partenza per stimolare la creatività dei ragazzi dare sfogo alla bellezza irriverente della loro età, alla voglia di vivere, più forte di qualsiasi costrizione.

IL PROCESSO CREATIVO TRA CINEMA E TEATROInsegnante Salvatore Aronica. Alunni scuola superiore (14-17 anni), orario 14.30 – 16.30

Prima di qualsiasi cosa c’è un’idea. Spesso, però, non si ha neanche la consapevolezza di averla, sotterrata da miliardi di informazioni, distrazioni. È necessario tornare a riascoltarsi, e liberarsi dal giudizio. Verso gli altri, verso se stessi, verso la propria stessa idea. È necessario rischiare il ridicolo, esagerare, essere a disagio, sbagliare e ritrovare una zona di comfort, ribellarsi, uscire dagli schemi, rientrarci, re-imparare a divertirsi. E poi c’è la forma. Il come esprimo quell’idea.

Cosa hanno già fatto altri artisti?

Perché all’inizio di Jurassic Park uno dei protagonisti non riesce ad allacciarsi la cintura del sedile dell’elicottero? Una scena banale, che forse neanche si nota. Cosa vuole comunicare Spielberg e in che modo? Come si può fare propria questa idea e la sua realizzazione?

Ci si farà delle domande, per allenare lo spirito critico, riformulare e rifarsi delle domande. Si utilizzerà il cinema come strumento per individuare tecniche efficaci nel teatro, nella recitazione e, in generale, nella creazione, cercando i punti di contatto tra questi due mondi.

Visionando, per esempio, frammenti di film di Stanley Kubrick, Alfred Hitchcock, Buster Keaton o Steven Spielberg si individueranno dei modelli da apprendere e replicare quando si crea o si recita. Per farli propri o da cui trarre ispirazione per dar vita a quello che, con la pratica, possa diventare il proprio modo di esprimersi. Individuare prima e allenare poi il proprio approccio alla creazione, al fine di acquisire consapevolezza del meccanismo che muove e definisce la propria fantasia. Ricercando uno spazio intimo tra se stessi e le proprie idee, immaginando una stanza dove tutto ciò che siamo diventa possibile.

Il mondo è diventato una stanza rumorosa, il silenzio è il luogo magico in cui si realizza il processo creativo (David Lynch)

SETTIMANA dal 15 al 19 giugno

LA FABBRICA DELLE PAROLE – Laboratorio di scrittura creativa e lettura espressivaInsegnante Giulia Marchesi. Alunni scuola elementare (8-10 anni), orario 14.30 – 16.30

Parole che rotolano dentro e fuori di noi. Proviamo a farle rotolare su un foglio. Scrivere a partire da un tema, da un’improvvisazione parlata, da una suggestione musicale o da tante altre cose. Ognuno di noi potrebbe dar vita a tantissimi pensieri, dialoghi, monologhi lettere e così via.

Che cosa aspettiamo? Mettiamoci comodi con un foglio e una biro e diamo voce a racconti, storie personaggi… ma soprattutto a noi stessi.

VIDEO – TEATRIAMOCIInsegnante Benedetta Marigliano. Alunni scuola media (11-13 anni), orario 14.30 – 16.30

Dopo questo lungo periodo stretti stretti ognuno in casa propria cosa potranno raccontare i miei occhi? E i miei piedi, i miei polsi, le mie orecchie? Come potrà essere il monologo della mia mano? E ancora, come potranno dialogare la mia lingua, il mio ginocchio, il mio naso? E le mie parti, quelle parti tutte interiori, dove avranno voglia di andare? Tra i ricordi, forse, o nell’improvvisazione di racconti fantastici, tra le risonanze della mia esperienza o nei miei sogni… E allora scopriamo insieme come è possibile raccontare e raccontarsi tra i quadratini di Zoom costruendo insieme un folle, vivo, teatrale condominio di corpi che raccontano!

MTM. LOTTA TRA CARNEVALE E QUARESIMAInsegnante: Dario De Falco.Alunni scuola superiore (14-17 anni), orario 11.30 – 13.30

Partendo dal famoso dipinto di Bruegel, procederemo con un lavoro di costruzione del personaggio, improvvisazioni a tema e in situazione e, infine, alla costruzione di un testo teatrale originale. Gli attori/autori daranno vita ai personaggi che abitano la brulicante piazza dell’opera. E per farlo useremo esercizi di creatività, esercizi di fonazione e scansione del testo e improvvisazioni in gruppo a partire dallo schema situazione/evento.

SETTIMANA dal 22 al 26 giugno

MTM. L’HO FATTO IO! laboratorio per giovani attori e autoriInsegnante: Dario De Falco. Alunni scuola media (11-13 anni), orario 9.30 – 11.30

Avevi mai pensato di scrivere uno spettacolo ambientato nel medioevo oppure in una galassia remota? Sott’acqua? Magari in una vasca degli squali!? Tecniche di improvvisazione, esercizi sensoriali, giochi di creatività e immaginazione ci condurranno a comporre delle piccole opere teatrali originali che sapranno emozionarci ed emozionare. Sarà un lavoro di gruppo ma anche individuale, una preziosa occasione di confronto, socialità e di condivisione. I partecipanti potranno fare esperienza come attori, autori e registi nelle proprie composizioni.

PERSONAGGI IN CERCA DI ATTORIInsegnante Fabrizio Bianchi. Alunni scuola superiore (14-17 anni), orario 14.30 – 16.30

Che fine hanno fatto tutti i personaggi che in questo momento non vengono rappresentati? Dove si trovano ora? E se stessero cercando corpo e voce?Se fossero alla ricerca di qualcuno che parli per loro? Durante il laboratorio cercheremo di dare una risposta artistica a queste domande. Ciascun partecipante sceglierà liberamente un personaggio tratto da testi teatrali, fumetti, film, serie tv, poesie, romanzi e poi cercheremo di metterli in un luogo e di farli dialogare. Li faremo parlare, li ascolteremo e poi troveremo un filo rosso che li unisca tutti quanti.

Presentazione

Manifatture Teatrali Milano

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.