Teatro Manzoni di Monza: il CORSO di CRITICA TEATRALE per studenti

Reading Time: 3 minutes

Il Teatro Manzoni di Monza, con il sostegno del Comune di Monza e in collaborazione con A.N.C.T. (Associazione Nazionale Critici Teatro) organizza la quarta edizione del CORSO di CRITICA TEATRALE destinato agli studenti delle scuole superiori. L’ideazione del progetto è di Paola Pedrazzini (direttrice artistica del teatro brianzolo).

Teatro Manzoni di Monza
Teatro Manzoni di Monza: presentazione del Corso di Critica Teatrale

Un modo inedito e innovativo di avvicinare ragazze e ragazzi al teatro, una palestra che coinvolge gli studenti delle scuole superiori della città, offrendo loro un’esperienza formativa unica. Il corso mira a fornire agli spettatori di domani le chiavi di lettura per essere fruitori consapevoli dell’evento teatrale. La critica teatrale consapevole non può prescindere dalla capacità di analisi e valutazione di tutti gli elementi che costruiscono uno spettacolo teatrale: la drammaturgia, la regia, la scenografia, la recitazione, singolarmente e nel loro complesso.

Teatro Manzoni di Monza
Teatro Manzoni di Monza: presentazione del Corso di Critica Teatrale

Il corso del Teatro Manzoni di Monza

I corsisti avranno una duplice esclusiva e importantissima opportunità:

  • imparare a livello teorico quali siano gli strumenti di analisi critica necessari per comprendere e restituire l’intero processo creativo;
  • applicare ed esercitare nella pratica gli strumenti critici, attraverso l’analisi degli spettacoli in cartellone al Manzoni, sotto la guida di Valeria Ottolenghi.

Analisi, sguardo e scrittura si uniscono in questo corso che:

  • forma gli spettatori di domani,
  • offre ai ragazzi nuovi orizzonti (anche lavorativi)
  • offre ai ragazzi l’opportunità di una crescita culturale, incoraggiandoli ad analizzare, a scrivere, a confrontarsi.

Il corso è tenuto da Valeria Ottolenghi (critico teatrale di riconosciuto valore e autorevolezza) insieme ad altri critici che si alterneranno nel corso delle lezioni. 

Valeria Ottolenghi 

Ha pubblicato ampi saggi su riviste specialistiche (Quaderni di Teatro, Biblioteca Teatrale), collaborando a settimanali e mensili. Tra le sue pubblicazioni Leggere il teatro. Un manuale per l’analisi del fatto teatrale, scritto con Cesare Molinari, edito da Vallecchi. È responsabile delle Relazioni Esterne per l’ ANCT (Associazione Nazionale dei Critici di Teatro).

Valeria Ottolenghi parla ai giovani studenti del Corso di Critica Teatrale

Iscritta all’Ordine dei Giornalisti, ha lavorato per la scuola e l’Università, docente SSIS (Scuola di Specializzazione all’Insegnamento Secondario), insegnante per diversi anni di Pedagogia e Psicologia presso la Facoltà di Medicina di Parma, responsabile di corsi di critica teatrale per Associazioni (es: la Corte Ospitale), Fondazioni (es: Venezia) e Università (es: Parma). 

Ottolenghi è membro di importanti giurie nazionali per il teatro (Ubu, Anct, Premio Garrone, Premio Gramsci). Studiosa di teatro, critico teatrale della Gazzetta di Parma, scrive anche per I teatri delle diversità e Il grande fiume (anche racconti). Dopo aver collaborato con Exibart e Artribune, recensisce  ora mostre ed eventi d’arte d’arte per il webmag Arskey/ Teknemedia. Per i suoi vasti interessi, anche di letteratura, ama cogliere le connessioni più nascoste tra i diversi linguaggi della contemporaneità. È anche membro del Coordinamento Nazionale Teatro e Carcere e della Direzione Artistica di Destini Incrociati, il festival di Teatro e Carcere giunto alla sua terza edizione (Firenze, Pesaro, Genova) nell’ambito di un importante riconoscimento ministeriale/ MIBACT.

Teatro Manzoni di Monza: articolazione del corso

Venerdì 24 Gennaio  

Ore 17.00 – 19.00: Prima lezione/Laboratorio

Ore 19:00-19:30: incontro con compagnia teatrale dello spettacolo Romeo e Giulietta- Nati sotto contraria stella

Ore 21:00: Visione spettacolo Romeo e Giulietta- Nati sotto contraria stella con Ale & Franz(Grande Prosa)

Venerdì 13 Marzo

Ore 17.00-19.00: Lezione/Laboratorio

Ore 19.00-19.30: Incontro con compagnia teatrale dello spettacolo I promessi sposi alla prova

Ore 21.00: visione spettacolo I promessi sposi alla prova con Luca Lazzareschi e Laura Marinoni (Grande prosa)

Venerdì 20 Marzo

Ore 17.30-19.30: Lezione/Laboratorio

Ore 21.00: visione spettacolo Della Madre di e con Mario Perrotta e Paola Roscioli  (Altri percorsi). A seguire: Incontro con Mario Perrotta e Paola Roscioli.

Sabato 4 Aprile

Ore 17.30-19.30: Lezione/Laboratorio

Ore 21.00: visione spettacolo Camillo Olivetti-Alle radici di un sogno di e con Laura Curino (Altri percorsi) A seguire: Incontro con Laura Curino

Venerdì 17 Aprile

Ore 17.00-19.00: Lezione/Laboratorio

Ore 19.00-19.30: Incontro con compagnia teatrale dello spettacolo Ditegli sempre di sì

Ore 21.00: visione spettacolo Ditegli sempre di sì con Luca De Filippo (Grande Prosa)

Studenti e scuole coinvolti nel progetto:

Gli studenti coinvolti sono una sessantina provenienti dalle scuole superiori: Mosè Bianchi, Banfi, Hensemberger, Mapelli, Zucchi.

Presentazione da comunicato stampa

www.teatromanzonimonza.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.