CINEMA ITALIANO. Dagli albori alla fine della Grande guerra

Reading Time: 6 minutes Di Marco Albè. Il Cinema italiano, alla nascita, non presenta particolari caratteristiche differenti da quello della contemporanea cinematografia francese dei Lumiére. Si tratta perlopiù di brevi “documentari” nello stile degli inventori francesi. l’Italia è una giovane nazione scarsamente alfabetizzata e ancora legata in prevalenza a modelli tradizionali di rappresentazione scenica. Sono proprio le caratteristiche tecniche (ancora molto semplici) del nuovo mezzo cinematografico, a garantire un rapido successo del cinema in Italia. In meno di un decennio si trasforma da curiosità da fiera a fenomeno di massa e oggetto di attività industriale