Teatro Delusio
Reading Time: 3 minutes

TEATRO DELUSIO. Torna a Roma presso la bella Sala Umberto, fino al 17 Novembre, la compagnia tedesca Familie Flotz con lo spettacolo Teatro Delusio. Adatto al pubblico di ogni età, commovente e divertente lo spettacolo è eseguito in maniera tecnicamente ineccepibile. È coinvolgente e non classificabile in un unico genere se non quello del buon Teatro. La rappresentazione, in scena in questi giorni nella Capitale, altro non è che un’esperienza assolutamente da non mancare se ci si vuole immergere in un diverso linguaggio teatrale.

Teatro Delusio: non solo teatro di figura

Con l’ausilio di numerose maschere e costumi specifici sempre ben curati, i tre attori che si muovono sul palco danno vita ad una drammaturgia ricca e variopinta, animata da molti soggetti, ciascuno trattato con una maniacale attenzione al proprio corpo, le proprie movenze, i propri desideri, i propri stati emotivi.

Teatro Delusio è una giostra di rapporti, amori, liti, rifiuti, contrasti sul lavoro, desideri e finte disattenzione dei personaggi. È un intero universo che si anima all’interno di un contesto narrativo che usa come sfondo drammaturgico una messa in scena nella messa in scena.

Teatro Delusio

Parliamo di un’opera lirica in svolgimento durante e dietro le quale tecnici, cantanti, ballerini, direttori d’orchestra e orchestranti, si muovono talvolta freneticamente e talvolta distrattamente. I personaggi portano sul palco il proprio immenso bagaglio di vite che non sono mai abbozzate ma sempre trattate con la massima profondità e il massimo rispetto. Non una parola viene pronunciata nei poco più dei 90’ dello spettacolo eppure non si sente l’assenza di questo elemento così importante. Anzi quasi non ci se ne accorge perché il tutto è talmente ben realizzato in ogni suo aspetto da non far avvertire alcuna mancanza.

Attenzione, competenza e dedizione per un successo internazionale

Teatro Delusio è un lavoro, quello della compagnia tedesca, che mettendo gli attori al servizio delle maschere ci ricorda quanta attenzione, competenza, umiltà e dedizione siano necessarie alla nobile arte della Recitazione. Facile dunque spiegarsi il successo internazionale della compagnia, i cui spettacoli sono rappresentanti in oltre 30 nazioni. La loro proposta, puntando all’essenzialità dei sentimenti e ad una meravigliosa semplicità narrativa, centra infatti diretto il cuore degli spettatori. Lo centra a qualunque latitudine e longitudine.

Teatro Delusio

I temi trattati, di cui abbiamo parlato, non conoscono distinzioni culturali, geografiche, politiche nella loro più intima struttura. Ciascun uomo ne ha fatto esperienza. Li conosce, ci si identifica. Teatro Delusio è una festa per gli occhi e il cuore. È una festa per chi ama il Teatro e anche per chi non ne è un assiduo frequentatore.

Fruibile, scorrevole, preciso come il miglior congegno meccanico, coinvolge senza mai cercare il colpo ad effetto. Piuttosto strizza gentilmente l’occhio alla sensibilità di chi rivolge il proprio sguardo verso quel palco sul quale scorrono vicende narrate con una gentilezza ormai desueta.

Nessun trucco da baraccone ma solo un’onestà intellettuale che alla fine raccoglierà i propri meritati frutti sotto forma di sentiti, prolungati e scroscianti applausi.

Di Giuseppe Menzo

Informazioni e prenotazioni: Sala Umberto

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.