Reading Time: 2 minutes

VIVERE, CHE RISCHIOLa coraggiosa storia del pioniere della ricerca scientifica: Cesare Maltoni. A Milano, in esclusiva il 7 novembre, al Cinema Beltrade, alle 21.40, sarà proiettato il documentario, su uno tra i più importanti scienziati italiani del ‘900, pionere della ricerca scientifica. Maltoni studiò infatti le sostanze chimiche dannose alla salute e all’ambiente. Alla proiezione saranno presenti i registi Michele Mellara e Alessandro Rossi.

Trailer

Vivere, che rischio sarà distribuito nei cinema dalla Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection per tutto novembre. Si tratta di una nuova produzione realizzata da Mammut Film diretta, ma anche scritta, da Mellara e Rossi.

Cesare Maltoni

Vivere, che rischio. Documentario

Il documentario  ritrae, attraverso immagini inedite e testimonianze straordinarie di chi lo ha conosciuto, la figura dello scienziato. Maltoni è stato uno dei più brillanti scienziati italiani, vero e proprio fondatore di un ambito della ricerca scientifica oggi attualissimo: quello dello studio delle sostanze chimiche e inquinanti dannose per la salute. Un “cervello” che ha infatti precorso i tempi. A lui va il merito di aver inaugurato con il suo team di collaboratori tutto un settore della ricerca medica come quello dedicato alla prevenzione delle patologie causate da prodotti industriali dannosi per l’ambiente e per l’uomo. L’omaggio vuole essere il ritratto di uno studioso geniale noto in tutto il mondo, di un talento rivoluzionario dalle cui ricerche è nata una metodologia scientifica ancora oggi insuperata.

Vivere che rischio

Vivere, che rischio racconta anche il lato privato di Maltoni. Rende infatti omaggio a un uomo che, da outsider coraggioso, è stato capace di portare avanti con energia le sue idee e di sfidare, in nome della salute pubblica, poteri e convenzioni.

Il documentario è stato prodotto con il supporto di Istituto Ramazzini, in associazione con I Wonder Pictures, in collaborazione con RAI Cinema e con il contributo di MIBAC (Direzione generale Cinema), Fondo Audiovisivo della Regione Emilia-Romagna. È vincitore di ben 3 premi su 3 partecipazioni festivaliere: Biografilm Festival di BolognaPremio del pubblico, Storie italiane (2019); Festival SiciliAmbientePremio AAMOD Miglior Film Documentario, Palermo, (2019); Festa del Cinema del reale, – Premio cinema del reale, Lecce (2019).

Presentazione

Distribuzione italiana: www.iwonderpictures.it

www.ildogville.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.